Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Come allestire la lavanderia in casa

di 0 commenti

Dove mettere la lavanderia?

Avere in casa uno spazio dedicato dove poter svolgere tutte le operazioni dedicate al bucato, dal lavaggio alla stiratura, è senza dubbio una grande fortuna ma soprattutto una comodità.

Lavanderia 8 di Legnobagno
Lavanderia 8 di Legnobagno

Quasi mai è però possibile disporre di una stanza apposita da adibire a lavanderia; molto più di frequente bisogna invece accontentarsi di ricavare un angolo apposito in bagno o nel ripostiglio.

In tutti i casi, però, sia con la lavanderia autonoma, sia con l’angolo lavanderia ricavato in altro locale, è indispensabile coniugare estetica e funzionalità, per non avere la casa perennemente in disordine.
Parola d’ordine, quindi: organizzazione.

La lavanderia indipendente, anche piccola, è un locale che consente di svolgere tutte le operazioni di lavaggio in completa comodità e senza creare confusione nelle altre stanze.

Se però non è possibile allestirla, non significa che bisogna rinunciare alla funzionalità.
Basta utilizzare soluzioni salvaspazio, come i mobili a colonna, e usare pareti scorrevoli per nascondere la zona alla vista.

Come attrezzare la lavanderia

L’elemento fondamentale della lavanderia è naturalmente la lavatrice. Ne esistono numerosi modelli diversi per capacità, dimensioni e caratteristiche, per cui inutile soffermarsi in questa sede sull’elettrodomestico.

Tenete però a mente almeno i due tipi standard di carica dei capi:

  • frontale con oblò
  • dall’alto.

Quest’ultima è in genere un modello salvaspazio che può avere larghezza o profondità ridotte, tuttavia la lavatrice a oblò può essere più utile perché consente di lavare anche coperte e piumoni.

Se nella zona in cui vivete è un problema asciugare il bucato all’aperto, potete pensare di inserire nella lavanderia anche una asciugatrice.
In alternativa, in caso di spazio insufficiente, ricordate che esistono anche le lavasciuga, ovvero le lavatrici che prevedono anche il programma di asciugatura.

Leggi  Come calcolare la quantità di piastrelle da ordinare

Per i capi più delicati inserite, magari tra due mobili, dei bastoni a molle per stendere gli indumenti ad asciugare.

I capi delicati, come la biancheria più raffinata, richiedono sempre di essere lavati a mano, per cui un lavatoio, anche molto piccolo, non dovrebbe mai mancare.

In commercio potete trovare mobili già attrezzati con la vasca in ceramica o in vetroresina.

La presenza di mobili e mensole risulta ovviamente indispensabile per riporre e conservare tutti i detersivi e detergenti necessari per fare il bucato.

Non dimenticate un cesto portabiancheria in cui inserire gli indumenti da lavare, magari foderato di tessuto traspirante per evitare il ristagno di cattivi odori.

Se c’è spazio, mettete anche un secondo cesto dove inserire i panni puliti in attesa di stirarli e naturalmente un asse da stiro.

Altri elementi necessari per l’allestimento della lavanderia

Mobile lavanderia Idrobox di Birex
Mobile lavanderia Idrobox di Birex

L’illuminazione di questo locale è fondamentale: deve essere certamente armonizzata con quella del resto della casa ma non deve trattarsi semplicemente di una luce d’atmosfera come può avvenire per altre stanze.

Qui, come in cucina, si volge un vero e proprio lavoro che richiede una luce della giusta intensità per poter essere svolto bene e comodamente.
Occhio quindi al progetto illuminotecnico.

A causa della elevata presenza di umidità, è bene tinteggiare le pareti della lavanderia con pitture traspiranti e antimuffa.

Illuminazione e colori scelti per le pareti saranno, insieme ai mobili, gli elementi più importanti per conferire all’ambiente un aspetto anche gradevole oltre che funzionale.

Articolo scritto da:

Carmen Granata

Leggi tutti gli articoli
Architetto libera professionista e giornalista pubblicista. Si occupa di progettazione e consulenza immobiliare anche online. Servizi dello Studio di Architettura Granata

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *