Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Estimare, l’app per calcolare il valore degli immobili

di 0 commenti

Cos’è Estimare?

app EstimareEstimare è l’applicazione messa a punto dall’Agenzia del Demanio.

Gratuita ed intuitiva, l’app Estimare calcola il valore di mercato degli immobili direttamente dallo smartphone.

Il software è stato messo a punto in collaborazione con il Politecnico di Milano e la Scuola Politecnica dell’Università degli Studi di Palermo.

Dopo numerosi test, le due istituzioni ne hanno riconosciuto le potenzialità e confermato la validità scientifica.

Estimare è stata presentata di recente, in occasione della trentacinquesima edizione dell’assemblea annuale dell’Anci, l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, che quest’anno si è svolta a Rimini.

Lo scopo dell’applicativo informatico è quello di semplificare il lavoro a tutti gli operatori del settore, sia funzionari pubblici sia soggetti privati che operano nell’ambito del real estate.

Il sistema consente di stimare il più probabile valore di mercato per la vendita di un immobile o il canone di locazione con cui affittarlo.

Attualmente è predisposto per l’utilizzo del metodo estimativo definito sintetico – comparativo, ma in futuro sarà implementato con altri procedimenti di stima che consentiranno la valutazione di immobili più complessi e di aree edificabili.

Tutte le stime effettuate possono essere conservate in memoria in una sorta di banca dati, in modo che non ci sia bisogno di carta per il trasferimento delle informazioni.

Questo avverrà anche in maniera più rapida, rendendo in tal modo il lavoro più semplice ed efficiente.

Per quale motivo è stata creata l’app Estimare?

Pur essendo utilizzabile dagli operatori privati, l’applicazione Estimare è nata in realtà per uniformare e digitalizzare l’attività estimativa della Pubblica Amministrazione.

Leggi  Valore catastale di un immobile, come calcolarlo

Per poter vendere, affittare o acquistare degli immobili, infatti, le amministrazioni pubbliche devono preventivamente sottoporre i prezzi stimati a un parere di congruità da parte dell’Agenzia del Demanio.

A tal fine è istituita proprio la Commissione di Congruità che ha il compito di garantire il controllo della spesa nelle operazioni immobiliari.

Si tratta di un’attività di controllo fondamentale per assicurare un opportuno risparmio alle casse dello Stato che verrà quindi resa più agile e veloce proprio attraverso l’utilizzo di questa applicazione.

In che modo funziona l’app Estimare?

Per utilizzare l’applicazione al fine di individuare il più probabile valore di mercato di un immobile, l’operatore deve per prima cosa creare il proprio account.

Dopo aver effettuato il login, può proseguire con l’inserimento dei dati identificativi dell’immobile.

I dati, insieme alle immagini dell’immobile, possono essere inseriti già dalle prime fasi di sopralluogo.

L’applicativo funziona non soltanto con l’interfaccia per smartphone e dispositivi mobili, ma si può utilizzare anche in studio dal computer.

Si può infatti raggiungere attraverso il sito www.agenziademanio.it.

Tra i dati da inserire ci sono quelli che individuano l’immobile, come l’indirizzo e gli identificativi catastali, nonché il titolo di possesso o disponibilità.

L’applicazione offre poi la possibilità di descrivere l’immobile sia dal punto di visto documentale, attraverso una sorta di relazione, che attraverso le immagini fotografiche che possono essere caricate direttamente sull’app.

Articolo scritto da:

Carmen Granata

Leggi tutti gli articoli
Architetto libera professionista e giornalista pubblicista. Si occupa di progettazione e consulenza immobiliare anche online. Servizi dello Studio di Architettura Granata

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *