Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

5 trucchi per far sembrare una stanza più grande

di 0 commenti

Come far sembrare una stanza più grande ?

far sembrare una stanza più grande consigli per colori pareti

Alcune stanze di casa possono avere dimensioni davvero minime e il rischio è quello di far percepire l’ambiente come opprimente e poco gradevole.

Per fare in modo che i metri quadri appaiano più di quel che sono in realtà, basta ricorrere a piccoli trucchi o stratagemmi in grado di ingannare l’occhio.

Una stanza può essere resa più ampia visivamente agendo su piccoli particolari, come:

  • adeguata disposizione dei punti luce
  • uso strategico degli specchi
  • scelta corretta dei colori delle pareti e del soffitto
  • utilizzo di tendaggi e tappeti tono su tono.

Anche l’uso di arredi salvaspazio contribuirà a far apparire più arioso e gradevole lo spazio abitativo.

Si tratta di piccoli trucchi, insomma, che non richiedono l’esecuzione di lavori in casa, ma per i quali sono sufficienti soltanto opportune scelte di arredamento.

1. I colori che ingrandiscono

Per dipingere le pareti di una stanza piccola bisogna evitare di scegliere colori scuri che rendono gli spazi cupi e poco luminosi.

Una stanza piccola va invece necessariamente tinteggiata con colori chiari e luminosi che permettono di percepire una maggiore ampiezza.

La zona giorno, come cucina e living, può essere tinteggiata abbinando al bianco colori tenui come il tortora, mentre per le camere da letto si possono scegliere le sfumature più delicate di verde e azzurro, colori tra l’altro molti riposanti.

Se volete dare profondità alla stanza, scegliete colori più chiari per le pareti laterali e colori scuri per quelle che avrete di fronte e alle spalle.

Anche i mobili devono essere scelti in tonalità chiare e in questo ci vengono in aiuto le tendenze attuali che propongono le nuances del bianco, dell’avorio, del grigio e del beige chiari e tutte le tonalità pastello.
Per non banalizzare l’ambiente, scegliete in ogni caso colori dei mobili diversi da quelli delle pareti.

2. La luce che dilata

far sembrare una stanza più grande bagno piccolo con punti luce laterali al lavaboUn altro elemento cruciale per dilatare visivamente gli spazi è la scelta di una adeguata illuminazione.

Se la stanza è un po’ buia a causa dell’orientamento e della presenza di una finestra non troppo grande, puntate sull’illuminazione artificiale, scegliendo lampade con luci calde e soffuse.

Collocate diversi tipi di punti luce: applique, piantane, faretti orientabili, facendo attenzione alla direzione in cui puntarli, in modo da avere un ambiente non solo più arioso ma anche più accogliente.

Uno dei trucchi per ampliare stanze piccole è quello di puntare una lampada verso un angolo buio, in modo da trasformarlo in un punto luce che concorrerà a diffondere l’illuminazione in tutto l’ambiente.

Evitate di utilizzare lampadari molto grandi, soprattutto se i soffitti sono piuttosto bassi.

3. I mobili che fanno spazio

Abbiamo già detto dei colori da scegliere per i mobili, ma anche la loro tipologia è molto importante così come l’utilizzo di complementi adatti.

far diventare una stanza più grande armadio con scrivania che diventa letto a castello
Visto su mobiliarredo.it

Le collezioni in commercio ci vengono in aiuto proponendoci diverse soluzioni di arredi salvaspazio:

  • divani letto
  • letti con vani contenitori
  • letti trasformabili a castello per i ragazzi
  • scrivanie a scomparsa
  • tavoli e consolle allungabili
  • pareti attrezzate trasformabili.

Con queste soluzioni, eviterete di inserire troppi mobili nella stanza e le dimensioni risulteranno più ampie ma, soprattutto, avrete a disposizione tanto spazio utile in più.

Un ultimo consiglio riguarda i materiali dei mobili: il legno è senz’altro adatto, ma non trascurate l’utilizzo di vetro e cristallo che, conferendo ai mobili un aspetto “trasparente”, contribuiscono a renderli meno ingombranti.

4. Gli specchi come illusione ottica

Un altro modo per dilatare “psicologicamente” le dimensioni di una stanza è quello di collocare strategicamente degli specchi su una o più pareti.

L’ambiente sembrerà raddoppiare le sue dimensioni grazie alle proprietà riflettenti di questo complemento d’arredo, in particolare se ne collocherete due, uno di fronte all’altro.
Ottima idea è anche quella di posizionarne uno accanto alla finestra, in modo da amplificare la luce naturale.

Potete sceglierne uno molto grande o creare una composizione con tanti pezzi di dimensioni più piccoli. Potete metterli anche su mobili e credenze e, naturalmente, sono fondamentali in bagno.

come far sembrare più grande una stanza specchio che riflette finestra5. Le tende, chiare e leggere

Di soliti si è propensi a credere che in una stanza piccola le tende contribuiscano ulteriormente a rimpicciolire visivamente il locale.
In realtà, non occorre rinunciare a utilizzare i tendaggi nemmeno in questo caso, ma è sufficiente farne un uso accorto.

Basta considerare con attenzione modelli, materiali e colori.
Optate quindi per tende in tessuti leggeri, come lino e cotone, e in colori chiari, come il bianco o il beige.

Se i soffitti sono bassi, non mettete tende a tutta altezza e preferite modelli come quelle a rullo, in particolare in cucina e in bagno.

Articolo scritto da:

Carmen Granata

Leggi tutti gli articoli

Architetto libera professionista con studio in Crispano (Napoli). Si occupa di progettazione e consulenza immobiliare. È giornalista pubblicista. Il suo blog è www.guidaxcasa.it.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Lascia un commento

wpDiscuz