Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Cob House, la casa in terra cruda

di 0 commenti

cob house, interno di una casa in terra crudaCosa sono le Cob House?

Le Cob House hanno origine addirittura nella preistoria e sono case costruite in terra cruda, un impasto costituito da argilla, sabbia, paglia e acqua, con caratteristiche di grande resistenza, funzionalità ed ecosostenibilità.
Il termine cob fa infatti proprio riferimento a questo insieme di elementi naturali, ecologici e riciclati.

Numerosi sono i pregi di questo tipo di costruzioni:
velocità di realizzazione
– investimento low cost
ecosostenibilità
salubrità.

La storia delle Cob House

Vedere oggi una casa costruita con questa tecnologia significa fare un tuffo nel passato e scoprire come si viveva tantissimo tempo fa.

cob house casa in terra crudaIn Italia edifici siffatti erano diffusi ancora negli anni Settanta, in particolare in Abruzzo e nelle Marche.
Le case in terra cruda in queste Regioni erano dette massoni di campagna e alla loro realizzazione partecipava tutta la famiglia.

Oggi quest’idea sta nuovamente prendendo piede, grazie al desiderio di costruire con maggiore rispetto per l’ambiente.

Sono così nate esperienze come quella di Coenraad Rogmans che, negli Stati Uniti, ha lanciato la sfida di costruire un casa in un sol giorno.
Con l’aiuto di un gruppo di volontari ha messo in atto la realizzazione di questa tipologia edilizia ancestrale.

In realtà per la costruzione è occorsa circa una settimana di lavoro, ma si tratta comunque di tempi brevissimi se paragonati a quelli necessari solitamente per costruire una casa.
Rogmans sostiene che sarebbe stato possibile ultimare effettivamente l’opera in un sol giorno, a patto di coinvolgere più persone nel lavoro.

Ha messo in piedi una serie di workshop esperienziali che si sono svolti a Reno, nel Nevada, nel corso dei quali comuni cittadini hanno potuto apprendere tecniche costruttive che riprendono quelle delle comunità agricole del passato.

Caratteristiche delle Cob House

L’esperienza delle Cob House si sta oggi diffondendo in tutto il mondo e gli edifici costruiti in terra cruda, presentano ovunque delle caratteristiche simili:
– hanno di solito dimensioni ridotte, perché vengono realizzati in autonomia dal proprietario per sé e per la propria famiglia
– impiegano unicamente materiali locali, nel pieno rispetto della filosofia cob che esige lo sfruttamento di risorse in loco
– danno ampio spazio a fantasia ed estro artistico: le cob house presentano infatti un aspetto che prescinde dagli standard architettonici classici e possono assumere forme quanto mai diverse e stravaganti
– la costruzione implica la socialità, perché coinvolge familiari e amici e offre ampia opportunità di socializzazione.

Qualità di vita nelle Cob House

Cob House www.cobcottage.com
Cob House www.cobcottage.com

Abitare in una Cob House offre grandi opportunità anche dal punto di vista della qualità della vita.
Le case hanno un’elevata efficienza energetica e sono del tipo passivo, costituendo una massa termica che assorbe la luce del sole e riscalda in modo naturale gli ambienti nell’arco dell’intera giornata, mantenendoli freschi in estate e caldi in inverno.

Le pareti permettono anche un buon isolamento acustico, rendendo gli ambienti interni isolati dai rumori e tranquilli.

I materiali offrono una notevole salubrità agli abitanti, perché non contengono materiali chimici e sono privi di sostanze inquinanti. Le pareti sono traspiranti ed è garantito un buon ricambio d’aria.

La paglia usata insieme alla terra, alla sabbia, all’acqua è un insieme compatto e resistente che assicura una certa sicurezza anche nei confronti del sisma.
Gli stessi materiali sono poi anche resistenti al fuoco, per cui è garantita anche una certa sicurezza in caso di incendio.

L’utilizzo di materiali disponibili sul posto o riciclati permette di costruire a bassissimo costo. Oltre ai materiali naturali impiegati nelle costruzione, si possono aggiungere infatti infissi e arredi acquistati nei mercatini o destinati alle discariche e rimessi a nuovo.

Costruire Cob House nel mondo e in Italia

Cob House www.cobcottage.com
Cob House www.cobcottage.com

In rete non mancano notizie di esperienze fatte in giro per il mondo di case di questo tipo autocostruite dai proprietari e realizzate senza alcun permesso di costruire perché non classificate come case di abitazione, ma secondo altri parametri (ad esempio casa per le vacanze).

In Italia non è così semplice, in quanto qualsiasi trasformazione del territorio è soggetta a specifica procedura amministrativa.
Inoltre, nel nostro Paese non è ancora specificamente normata l’autocostruzione, consentita solo in casi molto particolari.

L’esperienza della Cob House resta comunque interessante e significativa sotto il profilo dell’ecosostenibilità e della riduzione dell’impatto ambientale.

Articolo scritto da:

Carmen Granata

Leggi tutti gli articoli
Architetto libera professionista e giornalista pubblicista. Si occupa di progettazione e consulenza immobiliare anche online. Servizi dello Studio di Architettura Granata

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *