Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Coperture provvisorie per opere edili

di 0 commenti

A cosa servono le coperture provvisorie per opere edili?

Quando realizzano particolari interventi, le imprese edilizie si trovano spesso a operare a cielo aperto e questo, se avviene in periodi dell’anno in cui le condizioni atmosferiche non sono quelle ottimali, può causare notevoli problemi.

Coperture provvisorie per opere edili Proietti Ponteggi
Copertura provvisoria Proietti Ponteggi

Sto parlando di quei casi in cui le ditte devono affrontare, ad esempio, la ristrutturazione totale di un fabbricato, con demolizione delle coperture.

Altro caso tipico è rappresentato dal recupero abitativo di sottotetti esistenti, una tipologia di intervento che si sta diffondendo notevolmente grazie a specifiche leggi regionali.

In questi casi, esporre l’interno degli edifici alle intemperie può comportare danni ingenti, soprattutto quando si opera in contesti di particolare valore storico artistico.

Il lavoro all’aperto può causare problemi anche alle maestranze attive in cantiere e a volte è necessario sospendere i lavori per giorni, con danni economici non indifferenti.

Molto spesso si tenta di ovviare al problema cercando di iniziare le attività durante i periodi dell’anno più favorevoli, come la primavera e l’estate, ma ciò comporta l’allungamento dei tempi di intervento che, uniti a quelli necessari per l’espletamento delle pratiche burocratiche, diventano economicamente insostenibili per le aziende e sgradevoli per il committente.

Sono così state pensate apposite coperture provvisorio per opere edili che consentono di lavorare in assoluta sicurezza e tranquillità, senza il rischio che condizioni di tempo sfavorevole compromettano la qualità dei lavori.

Si tratta appunto di coperture provvisorie che proteggono gli operai e le opere che stanno realizzando e consentono di far proseguire i lavori senza inutili perdite di tempo.

Leggi  Voucher lavoro aboliti e responsabilità appalti ripristinata

Come sono fatte le coperture provvisorie per opere edili?

La maggior parte delle coperture provvisorie in commercio utilizzate a tale scopo sono fatte con strutture costituite da travi prefabbricate in acciaio zincato, con teli in PVC che hanno la particolarità di essere scorrevoli.
Questo tipo di struttura è particolarmente leggera anche nel caso raggiunga altezze elevate, per cui il suo peso si riesce a mantenere molto basso.

Le coperture provvisorie in teli di PVC sono facilmente integrabili con tutte le tipologie di ponteggi multipiano:

  • a telai prefabbricati
  • tubo – giunto
  • multidirezionale
  • con le tribune prefabbricate.

Il loro montaggio è rapido e sicuro e inoltre, una volta ultimato, in virtù della possibilità che i teli hanno di scorrere, la copertura può essere totalmente o parzialmente aperta, in modo da consentire l’ingresso dei materiali direttamente dall’alto, per inserirli nel modo più corretto.

Coperture provvisorie per opere edili Zamar
Copertura provvisoria Zamar

Permessi per la realizzazione di coperture provvisorie per opere edili

Per realizzare coperture di questo tipo è necessario essere in possesso delle autorizzazioni previste per le opere provvisionali in genere. E’ quindi necessario innanzitutto pagare l’imposta per l’occupazione di suolo pubblico.

Inoltre, l’impresa deve predisporre il PIMUSacronimo di Piano di Montaggio, Uso, Smontaggio – il documento che contiene le indicazioni per gli addetti e i preposti all’utilizzo del ponteggio, affinché sia tutelata la salute e la sicurezza di tutti i lavoratori
Il Pimus è obbligatorio per tutti i cantieri in cui è previsto l’uso di un ponteggio.

Aziende produttrici di coperture provvisorie per opere edili

Tra le diverse aziende produttrici di coperture provvisionali, Zamar è all’avanguardia nell’utilizzo di film estensibili per vari utilizzi, tra cui appunto quella in integrazione con i ponteggi per la copertura provvisoria.
In alternativa alla copertura, incapsulamento e contenimento, l’azienda è in grado di creare involucri isolati.

Leggi  Ristrutturazioni ecologiche: i materiali giusti

Altra azienda leader è Proietti Ponteggi di Milano che si occupa di messa in opera, noleggio e vendita di ponteggi per l’edilizia e lo spettacolo.

Articolo scritto da:

Carmen Granata

Leggi tutti gli articoli
Architetto libera professionista e giornalista pubblicista. Si occupa di progettazione e consulenza immobiliare anche online. Servizi dello Studio di Architettura Granata

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *