Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Domotica solare

di 0 commenti

Cos’è la domotica solare?

A primo impatto si potrebbe pensare che un impianto domotico realizzato per gestire completamente in maniera automatica una casa possa far crescere a dismisura i consumi energetici e di conseguenza far lievitare i costi per la sua gestione.

In realtà, è possibile conciliare la comodità di una smart home con il risparmio energetico e l’utilizzo di una energia pulita. Come? Con la domotica solare, naturalmente. Ma partiamo dal principio.domotica solare per la casa impainti

La domotica è l’applicazione dell’informatica e dell’elettronica alla gestione della casa. Il termine deriva dall’unione del termine latino domus, che significa casa, e ticos, suffisso che indica le discipline di applicazione.

Questa scienza che ci consente di gestire automaticamente tutti gli aspetti della casa, dagli impianti ai serramenti, è ormai entrata a far parte, poco o tanto a seconda dei casi, di molte abitazioni.

L’aspetto più interessante offerto dalle moderne tecnologie è la possibilità di gestire numerose funzioni da remoto, ovvero quando ci si trova lontano da casa, a lavoro o in viaggio, attraverso dispositivi come smartphone o tablet.

E’ possibile così comandare e impostare l’accensione dell’impianto di riscaldamento o del sistema di irrigazione del giardino, controllare la sicurezza della casa attraverso i sistemi di allarme e di videosorveglianza, far partire elettrodomestici come forni, lavatrici e lavastoviglie in nostra assenza.

Oggi tutto questo si può fare anche ricorrendo alla domotica solare, una delle ultime evoluzioni della disciplina introdotte dagli esperti.

Come si intuisce facilmente, si tratta di un sistema domotico alimentato dall’energia del sole per far funzionare tutti o solo alcuni dei dispositivi collegati.

Un primo e più immediato vantaggio è dunque quello di poter continuare a mantenere il sistema in funzione, anche in caso di improvviso dell’energia elettrica.

Un sistema domotico solare è alimentato dall’energia prodotta da un insieme di moduli fotovoltaici che devono essere in grado di immagazzinare l’energia elettrica e renderla disponibile quando serve.

Una delle caratteristiche degli impianti domotici è infatti quella di aver necessità di energia in ogni momento e di non poter quindi trovarsi ad avere a che fare con improvvise assenze di elettricità.

La possibilità di ricorrere all’uso di energia solare rende inoltre utilizzabile la domotica anche in quelle aree non ancora raggiunte dalla rete elettrica di distribuzione.

Applicazioni della domotica solare

domotica solare kit
Kit domotica solare

Anche un impianto domotico alimentato da pannelli fotovoltaici, così come uno tradizionale, può essere regolato e comandato a distanza grazie ad applicazioni utilizzabili con i dispositivi mobili.
Si riescono

così a ottimizzare i consumi energetici di luce e gas e risparmiare quindi sulle utenze domestiche.

Grazie a queste applicazioni è infatti possibile accendere o spegnere le luci di casa o l’impianto di riscaldamento, in base al proprio bisogno, così come gestire a distanza l’impianto di sorveglianza e aprire e chiudere i cancelli.

In commercio, si trovano kit di domotica solare basati su un’unità di controllo a microprocessore, che consente l’attivazione di qualsiasi dispositivo presente in casa attraverso il vostro smartphone o tablet.

Esempio di domotica solare

Kit domotica solare per videosorveglianza
Kit domotica solare per videosorveglianza

Quando si pensa alla domotica viene in mente un’abitazione completamente automatizzata. Senza arrivare a ciò, la domotica si può applicare anche a uno o pochi impianti presenti in casa, per rendere la vita più semplice.

Ad esempio, sono in vendita kit di domotica solare per l’impianto di climatizzazione. Grazie all’invio di SMS o di squilli, si attiva a distanza la caldaia o il condizionatore, in modo da trovare la casa calda o fresca al proprio ritorno.

Il sistema rimanderà a sua volta un SMS o degli squilli per segnalare che il comando è stato ricevuto e l’impianto è entrato in funzione.

Articolo scritto da:

Carmen Granata

Leggi tutti gli articoli
Architetto libera professionista e giornalista pubblicista. Si occupa di progettazione e consulenza immobiliare anche online. Servizi dello Studio di Architettura Granata

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *