Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Impianti solar cooling

di 0 commenti

Cos’è il solar cooling?

Il solar cooling è una tecnologia che consente di produrre freddo partendo da una fonte di calore.

Come è possibile ciò? Ebbene, gli impianti sono costituiti da pannelli solari termici a cui è abbinata una macchina frigorifera, in modo da poter essere utilizzati anche per il raffrescamento estivo.

impianti solar cooling Tecnologia solar cooling “made in Mexico” della ricercatrice messicana Susana Elvia Toledo Flores - Istituto delle Scienze dell’Università di Puebla
Tecnologia solar cooling “made in Mexico” della ricercatrice messicana Susana Elvia Toledo Flores – Istituto delle Scienze dell’Università di Puebla

La macchina frigorifera produce infatti aria o acqua freddache viene portata alle diverse zone dell’edificio attraverso un sistema di canalizzazioni.

Solar cooling GBC Tech
Solar cooling GBC Tech

Schematicamente, il suo funzionamentopuò essere sintetizzato in questo modo:

  1. i pannelli solari assorbono la radiazione solare e la trasformano in aria o acqua calda
  2. quest’aria o acqua calda transita attraverso la macchina frigorifera e viene trasformata in aria o acqua fredda
  3. l’acqua o l’aria fredda vengono utilizzate per raffrescare gli ambienti.

Tecnologie per il solar cooling

Ci sono due diverse tecnologie per il solar cooling, che si distinguono per il modo in cui il freddo viene prodotto e distribuito:

  • sistemi a ciclo chiuso
  • sistemi a ciclo aperto.

I primi si realizzano conmacchine frigorifere ad assorbimento. Queste raffreddano l’acqua alla temperatura di 7 gradi partendo da temperature di 80 – 100 gradi.

L’acqua refrigerata viene poi condotta attraverso un sistema di tubazioni ai terminali (di solito ventilconvettori) da cui viene poi distribuita ai vari ambienti. Questi sistemi possono essere utilizzati sia con aria sia con acqua.

I sistemi a ciclo aperto sono invece una tecnologia più innovativa e si utilizzano con sistemi DECche combinano deumidificazionee raffreddamento evaporativo.

L’aria prelevata dall’esterno viene prima deumidificata e poi raffrescata. Il calore prodotto dai pannelli serve a compiere il ciclo di deumidificazione.

Questi sistemi sono infatti adatti a grandi edifici dove, accanto al raffrescamento, è importante procedere alla deumidificazione degli ambienti.

I vantaggi del solar cooling

Il solar cooling sfrutta il fatto che le ore in cui c’è più bisogno di raffrescamento, ovvero le giornate estive, sono anche quelle in cui la radiazione solareè più intensa.

Sono i momenti in cui ci sono i picchi di richiesta elettrica. Uno dei benefici delsolar coolingè proprio quello di contribuire alla riduzione di richiesta di energia al servizio elettrico nazionale.

Un altro beneficio per chi installa questo tipo di impianto è ovviamente il risparmio economico ed energetico, con la contemporanea riduzione di emissioni nocive in atmosfera.

Un ulteriore vantaggio è dato dalla possibilità di utilizzare tutta l’acqua calda prodotta dagli impianti solari anche in estate.

Limiti del solar cooling

Solar cooling a ciclo chiuso A2c
Solar cooling a ciclo chiuso A2c

I costi di una macchina frigorifera sono ancora piuttosto elevati, per cui un impianto di questo tipo è consigliabile solo come sistema centralizzato.

Inoltre, per ottenere un vero vantaggio che consenta di ammortizzare efficacemente i costi dell’impianto, l’utilizzo è consigliabile nel caso di impianti combinatidi grandi dimensioni.

Gli impianti combinati sono quelli finalizzati contemporaneamente alla produzione di acqua calda e al riscaldamento dell’ambiente.

Normalmente una gran quantità di acqua calda verrebbe sprecata durante la stagione estiva, mentre in questo caso può essere recuperata.

Ad oggi si tratta quindi di una tecnologia ancora giovane e diffusa solo a livello sperimentale.

Il mercato potrà incrementarsi quando si sarà in grado di produrre macchine frigorifere dal costo più competitivo, di potenza inferiore a 20 kW e con rendimenti che non richiedano grandi consumi di energia.

In un Paese come il nostro con estati molto calde e una notevole radiazione solare, potrebbe rappresentare una soluzione molto vantaggiosa.

Articolo scritto da:

Carmen Granata

Leggi tutti gli articoli
Architetto libera professionista e giornalista pubblicista. Si occupa di progettazione e consulenza immobiliare anche online. Servizi dello Studio di Architettura Granata

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *