Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Le scadenze dell’Imu sui terreni agricoli e della Tari 2015. Il baratto amministrativo per chi non paga le tasse

di 0 commenti

Casa - Scadenze Tari 2015 e  Imu sui terreniIn attesa delle abolizioni dell’Imu e della Tasi promesse dal premier Renzi, ricordiamo le scadenze della Tari e dell’Imu sui terreni agricoli.

Scadenze Imu agricola e Tari 2015

IMU agricola: il 30 ottobre 2015 è termine ultimo per pagare l’acconto dell’imposta sui terreni agricoli. L’IMU non è dovuta sui terreni che si trovano nei comuni montani, nei comuni delle isole minori e nei comuni parzialmente montani ma solo se i terreni sono posseduti da coltivatori diretti o imprenditori iscritti alla previdenza agricola.

Tari 2015: a differenza dell’IMU e della Tasi non ci sono scadenze uniche a livello nazionale per la Tari, infatti ciascun comune stabilisce autonomamente la scadenza per il pagamento della tassa. Consigliamo, perciò, di controllare sul sito del ministero delle finanze.

Il baratto amministrativo per chi non paga Imu, Tasi e Tari

Inoltre, ricordiamo che il Decreto Sblocca Italia ha introdotto nell’articolo 24 il baratto amministrativo: la possibilità per i cittadini che non riescono a pagare la Tasi, la Tari e l’IMU di commutare le tasse in una prestazione di pubblica utilità come ad esempio interventi di manutenzione e pulizia delle strade, abbellimento di aree verdi, piazze, strade, decoro urbano, recupero e riuso.

Articolo scritto da:

admin

Leggi tutti gli articoli
Il blog di CasaNoi si occupa delle tematiche della casa: Compravendita e Affitto, Mercato immobiliare, Ristrutturazione, Arredamento e Fai da te, Ecologia e domotica, e molto altro.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *