Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Orologi da parete per arredare casa

di 0 commenti

Decorare le pareti con gli orologi

Per decorare una parete vuota, oltre ai classici quadri, stampe o fotografie, si possono usare anche altri complementi d’arredo, come gli orologi da parete.

La funzione principale dell’orologio a muro è sempre stata legata alla praticità di poter controllare l’ora ogni volta che si alza lo sguardo.
Questo ruolo è oggi passato in secondo piano, visto che timer e orologi elettronici sono presenti ormai in molti dispositivi che abbiamo in casa, tra cui anche gli elettrodomestici.

I designer più famosi hanno concentrato così l’attenzione in particolare sul design, dando ampio sfogo alla fantasia per quanto riguarda forme, colori e dimensioni. Gli orologi sono diventati protagonisti delle superfici verticali della casa, in qualunque ambiente si trovino e non si limitano più solo a scandire il tempo.

Ecco quindi che un originale orologio da parete potrebbe rivelarsi anche un indovinato regalo per ogni occasione.

Si può scegliere tra una vasta gamma di modelli, dalla cassa tonda o rettangolare, in legno, in alluminio, in plastica, multicolor e a tinta unita, dalle forme originali o classiche.

Orologi da parete Sunflower Clock

Sunflower Clock è ormai un’icona del design, visto che è stato progettato nel lontano 1948 da George Nelson per Vitra e oggi è riproposto dal Vitra Design Museum e commercializzato a un prezzo di quasi 1.000 euro.

orologi da parete Sunflower di Vitra
Sunflower di Vitra

In quegli anni, la fiducia nel progresso e nella crescente prosperità economica erano elementi caratterizzanti dello stile di vita americano. Ogni cosa sembrava possibile e tutti volevano essere moderni.
Fu con questa filosofia che George Nelson creò una vasta serie di oggetti nell’intento proprio di portare la modernità nelle case americane.
Non solo orologi da parete, ma anche lampade e altri tipi di accessori, tra cui la Bubble Lamp e il Ball Clock che continuarono a essere progettati e prodotti fino agli anni Settanta.

Leggi  Un jukebox per arredare casa

Insomma, gli orologi da parete di George Nelson, costruiti con i materiali più disparati e realizzati nelle forme scultoree più diverse, rispecchiano la gioia di vivere degli anni ‘50.

Sunflower fa parte della collezione Wall Clocks, i cui orologi sono disponibili in diverse forme e materiali.
E’ caratterizzato da un movimento al quarzo di alta qualità, con batteria da 1.5 inclusa, è realizzato in vari tipi di legno e metallo e misura 750 mm di diametro.
Continua ancora oggi a rappresentare un‘originale alternativa agli orologi convenzionali.

Orologi da parete Dotty Clock

orologi da parete Dotty di Alessi
Dotty di Alessi

L’orologio da parete Dotty Clock è stato creato dalla designer Abi Alice per Alessi per tradurre in un oggetto funzionale la sua passione per le forme geometriche.
Abi Alice ha tratto infatti ispirazione dai profili e dai colori dei classici bollini adesivi che si trovano nei negozi di cancelleria, per riutilizzarne la forma circolare e disegnare un orologio dalle linee essenziali.

Lo stile minimalista e i colori puri rendono questo orologio adatto a essere inserito nei contesti più disparati, come la cucina, la sala da pranzo, il soggiorno o anche l’ufficio.

L’orologio misura 20 cm ed è disponibile in tre differenti versioni:

  • Super White
  • giallo
  • turchese.

Orologi da parete Woodclock

orologi da parete Woodclock di Horm
Woodclock di Horm

Woodclok è un orologio da parete disegnato nel 2013 da Carlo Stefanut per Horm.
Il quadrante è formato da un incastro perfetto di sei listelli in legno massello. Tale incastro ha l’intento di rappresentare metaforicamente l’intreccio perfetto degli impegni quotidiani.
L’orologio è progettato per essere installato in ben 12 diverse posizioni, ma in ogni caso è un oggetto in grado di conferire a una parete spoglia eleganza e personalità.

Leggi  Cesti portabiancheria di design

Queste le principali caratteristiche tecniche:

  • struttura costituita da listelli in legno massello in noce canaletto, faggio imbiancato o faggio tinto moca
  • dimensioni cm 87 x 79
  • meccanismo al quarzo Made in Germany.

Il costo è di circa 750 euro.

Articolo scritto da:

Carmen Granata

Leggi tutti gli articoli
Architetto libera professionista e giornalista pubblicista. Si occupa di progettazione e consulenza immobiliare anche online. Servizi dello Studio di Architettura Granata

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *