Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Il proprietario ha diritto a tenere le chiavi della casa affittata?

di 0 commenti

Quando si prende una casa in affitto, il proprietario ha diritto a conservare una copia del mazzo di chiavi (fermo restando che non potrà entrare in casa a suo piacimento)?

L’inquilino ha diritto a cambiare la serratura o deve chiedere il permesso al proprietario?

proprietario tiene chiavi casa affittata? foto: mazzo di chiavi nella serratura della porta

Si tratta di dubbi abbastanza frequenti presso chi contrae un contratto di locazione. Il problema è che in proposito il codice civile non si pronuncia mai con dichiarazioni espresse.

Quasi sempre il proprietario dell’abitazione trattiene un mazzo di chiavi non perché sia in cattiva fede, ma semplicemente perché ritiene che sia un suo diritto per poterle utilizzare in caso di emergenza.
In realtà, la possibilità o meno di poterlo fare è legata al tipo di contratto stipulato tra l’inquilino e il proprietario di casa.

Conservazione delle chiavi in caso di contratto di locazione esclusivo

Come detto, nel codice civile non è presente un articolo che si pronunci espressamente sulla questione. In mancanza, quindi, per dirimerla dal punto di vista normativo, non possiamo fare altro che affidarci all’interpretazione che può derivare da altre norme o a pronunce giurisprudenziali che ci sono state in passato.

L’art. 1617 del codice civile, Obblighi del locatore, afferma che il locatore ha il dovere di garantire al locatario il totale godimento della cosa locata consegnandola “… con i suoi accessori e le sue pertinenze, in stato da servire all’uso e alla produzione a cui è destinata”.
Da qui deriva quindi la consegna delle chiavi in caso di affitto di un alloggio.

Tra l’altro, l’art. 14 della Costituzione prevede che da questo momento essa diventi il domicilio dell’affittuario.

Ma anche il codice penale si esprime in proposito, perché l’art. 614 afferma che “Chiunque s’introduce nell’abitazione altrui, o in un altro luogo di privata dimora, o nelle appartenenze di essi, contro la volontà espressa o tacita di chi ha il diritto di escluderlo, ovvero vi s’introduce clandestinamente o con l’inganno, è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni”.
Questo articolo sembrerebbe escludere la possibilità che il proprietario conservi una copia delle chiavi di casa, ma come si concilia ciò con il diritto di tutelare la proprietà?

La possibilità di poter entrare nell’immobile di proprietà mentre il contratto di locazione è in essere è sancita dall’art. 1619 cc titolato Diritto di controllo. Non a caso, infatti, in molti contratti di locazione si stabilisce che il proprietario possa avere accesso all’immobile periodicamente (ad esempio una volta l’anno) per controllarne lo stato. Naturalmente le modalità con cui dovrà avvenire questo accesso devono essere concordate insieme all’inquilino.

Dall’altro lato, va detto che non ci sono norme che vietano all’inquilino di cambiare la serratura, soprattutto se si sospetta un’intrusione senza permesso da parte del proprietario.proprietario tiene chiavi casa affittata? foto: pianerottolo con 2 porte ingresso

Conservazione delle chiavi in caso di contratto di locazione non esclusivo

Quanto detto finora è valido in caso di affitto di una casa a uso esclusivo. Ci sono casi però in cui l’abitazione viene affittata parzialmente o a più persone (frequente è ad esempio il caso di affitto a studenti fuori sede).

Anche in questo caso ovviamente il proprietario non può entrare a suo piacimento nell’abitazione locata ma, non essendo questa ceduta in maniera non esclusiva, se ne deduce il diritto a conservare una copia delle chiavi.

Per concludere, possiamo dire che, nella prassi, se esiste un rapporto di fiducia reciproca è possibile addivenire a un tacito accordo tra inquilino e proprietario affinché questi possa conservare una copia delle chiavi. Ciò potrebbe del resto tornare utile in casi di emergenza.

Per saperne di più sul contratto d’affitto, vai alla nostra Guida

 

Articolo scritto da:

Carmen Granata

Leggi tutti gli articoli
Architetto libera professionista e giornalista pubblicista. Si occupa di progettazione e consulenza immobiliare anche online. Servizi dello Studio di Architettura Granata

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *