Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Le scadenze fiscali del 16 giugno 2015: Imu e Tasi

di 2 commenti

Case e palazzi - Tasse sulla casa

A giugno arrivano le prime scadenze fiscali  che riguardano le tasse sulla casa.
 
La data da segnare sul calendario è il 16 giugno 2015. Infatti,  in tale giorno scadono:
 
  • i termini per pagare l’acconto IMU che si versa solo sulle abitazioni di lusso (categorie catastali A1, A8 e A9) e sulle seconde case
  • i termini per pagare il primo acconto della Tasi 2015, la tassa sui servizi indivisibili comunali
  • i termini per chi versa la Tari (tassa sui rifiuti) per intero. Consigliamo di controllare sul sito del ministero delle finanze perchè ogni comune può avere scadenze diverse.

 

Articolo scritto da:

admin

Leggi tutti gli articoli
CasaNoi è il sito verticale sulla casa, con tante guide, informazioni e notizie utili, consultato ogni giorno da chi la vuole arredare, ristrutturare (interni ed esterni), dotare di nuovi impianti, acquistare, affittare. Le rubriche del blog: Ristrutturazione, Arredamento e Fai da te, Ecologia e domotica, Architettura, Terrazzi e giardini, Attualità e legislazione, Mercato immobiliare, Compravendita e Affitto e molto altro.

Ti potrebbero interessare

2 commenti su “Le scadenze fiscali del 16 giugno 2015: Imu e Tasi
Inserisci un nuovo commento

  1. Buonasera, avrei un quesito da porre, ho acquistato casa i primi di aprile 2015, non ho ancora la residenza in questa casa, posso usufruire delle esenzioni imu per la prima casa contando, di fare il trasferimento entro l’anno? grazie

    1. Gentile lettore, l’esenzione IMU vale solo per le abitazioni principali. Fino a quando non trasferisci residenza e dimora abituale dovrai pagare imposta piena. Un cordiale saluto dal blog di CasaNoi.
      Giuseppe Palombelli, CEO di CasaNoi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *