Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

App utili per arredare casa

di 2 commenti

In passato abbiamo parlato di quali fossero i programmi utilizzati dagli architetti e dagli interior design per progettare casa, oggi vi proponiamo una selezione delle app che aiutano ad arredare casa, a prendere le misure delle stanze, a trovare i mobili e a scegliere i colori più consoni alle pareti.
Ecco una breve panoramica.

App per arredare casa per android, iphone e ipad

Homestyler - App per arredare casaHomestyler è una delle migliori app gratuite dedicate all’arredamento d’interni. Come funziona? Semplice: si scattano le fotografie delle stanze, si importano nel programma, si realizzano rendering degli interni, scegliendo le tinte per le pareti e posizionando i vari oggetti d’arredo presenti nel database. Alla fine, i progetti possono essere salvati, condivisi e commentati.

Houzz - App per arredare casaHouzz è una raccolta di oltre 7 milioni di foto ad alta risoluzione che puoi scegliere per stile, tipo di stanza e località, e che puoi salvare negli Ideabook, i tuoi album personali facili da cercare e da condividere.
L’app ti mette in contatto con oltre 800mila professionisti, da architetti a imprese edili a interior designer e altro ancora, che daranno vita alla casa dei tuoi sogni. L’applicazione è disponibile in versione gratuita su App Store e Play Store.

Catalogo IKEA - App per arredare casaCatalogo IKEA è il catalogo interattivo del famoso marchio svedese. Grazie alla realtà aumentata, la tecnologia che permette di aggiungere oggetti virtuali nel mondo reale, possiamo scegliere con più cura l’oggetto di arredo per la nostra casa. Si scansiona la pagina del catalogo in cui è presente il mobile di nostro interesse con uno smartphone o un tablet e l’oggetto selezionato appare virtualmente proiettato fra le mura di casa. Spostando il device anche il mobile si muoverà così da provare le diverse combinazioni.

Dalani - App per arredare casaInoltre, c’è l’app di Dalani, una delle più famose community dello shopping online dedicate alla casa e all’arredamento. Gli amanti dei mobili e delle soluzioni di decoro potranno trovare soluzioni eleganti e di qualità per la propria casa, con prezzi scontati fino al 70% rispetto ai prezzi consigliati dai produttori.

App per scegliere il colore delle pareti e per misurare casa

Esistono delle applicazioni anche per scegliere il colore delle pareti e misurare la metratura delle stanze. Ne suggeriamo due.

Color Schemer - scegliere il colore delle paretiColor Schemer possiamo creare accostamenti di colore e consultare quelli create dalla sua community di artisti, designer e arredatori.

 

Photo Measures - App per misurare casaPhoto Measures consente di scattare una foto dei diversi ambienti e segnarci sopra le misure rilevate. La versione gratuita, detta Lite, consente di salvare un numero limitato di file.

 

Articolo scritto da:

admin

Leggi tutti gli articoli
Il blog di CasaNoi si occupa delle tematiche della casa: Compravendita e Affitto, Mercato immobiliare, Ristrutturazione, Arredamento e Fai da te, Ecologia e domotica, e molto altro.

Ti potrebbero interessare

2 commenti su “App utili per arredare casa
Inserisci un nuovo commento

  1. Salve sono proprietario di una prima casa .Vorrei acquistare una nuda proprietà in altro comune e per usufruire delle agevolazioni 1 casa intestarla a mio figlio 15enne.Mio figlio dovrà trasferire la sua residenza alla morte dell’usufruttuario,o quando acquisto l’immobile.Avrei un’altra alternativa ,donargli la mia casa e acquistare io la nuda proprieta.Grazie anticipatamente.

    1. Gentile lettore,
      le consiglio di rivolgersi ad un notaio di fiducia. L’acquisto immobiliare da parte di minori è soggetto a normative particolari. Prendo spunto dalla domanda per fare alcune considerazioni.Trattandosi di acquisto in altro comune, considerata l’età di suo figlio, appare incongruente richiedere le agevolazioni fiscali per l’acquisto poichè è difficilmente credibile che suo figlio trasferisca entro 18 mesi dal rogito la residenza in un altro comune. Perchè non pagare l’imposta piena e mantenere questa opportunità in futuro quando suo figlio avrà la possibilità e il desiderio di acquistare un’abitazione?
      Un cordiale saluto
      Giuseppe Palombelli, CEO di CasaNoi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *