Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Bonus ristrutturazioni: Guida Agenzia delle Entrate aggiornata 2018

di 0 commenti

Cos’è la guida dell’Agenzia delle Entrate per il bonus ristrutturazioni?

La guida dell’Agenzia delle Entrate per il bonus ristrutturazioni è lo strumento fondamentale per i contribuenti che intendano avvalersi della detrazione Irpef 50% per i lavori su edifici residenziali esistenti e per i tecnici che li assistono per i necessari adempimenti.

Viste le continue modifiche normative a cui le agevolazioni sono sottoposte, l’Agenzia delle Entrate provvede periodicamente ad aggiornare la guida disponibile on line sul proprio sito (vedi link a fondo pagina).

L’ultimo aggiornamento è stato apportato proprio di recente, lo scorso 23 novembre 2018. L’aggiornamento si è reso necessario per adeguare la guida a un nuovo adempimento burocratico: la comunicazione telematica Enea per i lavori che comportino miglioramenti dell’efficienza energetica.Bonus ristrutturazione: Guida Agenzia delle Entrate aggiornata 2018 - appartamento in ristrutturazione

Come è strutturata la guida Agenzia delle Entrate per bonus ristrutturazioni

La guida dell’Agenzia delle Entrate per il bonus ristrutturazioni contiene importanti informazioni non solo riguardo questa specifica agevolazione, ma anche in merito ad altri benefici fiscali, quali:

  • agevolazione IVA per gli interventi su immobili residenziali esistenti
  • detrazione sugli interessi passivi dei mutui.

Sono dedicati inoltre appositi capitoli a due aspetti importanti connessi alla detrazione 50%, ovvero:

  • agevolazione per l’acquisto e la costruzione di box e posti autoBonus ristrutturazione: Guida Agenzia delle Entrate aggiornata 2018 - acquisto BOX auto
  • agevolazione per l’acquisto o l’assegnazione di immobili già ristrutturati da imprese.

Detrazione 50% per singoli immobili o condomini

Tornando all’argomento principale della guida, ovvero la detrazione 50%, l’utile vademecum è stato strutturato nelle ultime versioni in modo da distinguere:

  • da una parte gli interventi effettuati sulle singole unità abitative,
  • dall’altra quelli effettuati sugli immobili condominiali.
Leggi  Ristrutturazione edilizia

Per ciascuna tipologia, oltre a spiegare in cosa consistono le agevolazioni, la guida elenca i soggetti possibili beneficiari e le opere che possono essere agevolate.

Sono poi descritti:

  • gli adempimenti necessari da mettere in atto per poter usufruire delle agevolazioni,
  • quali sono i documenti da produrre,
  • quali documenti vanno conservati ed esibiti in caso di controlli da parte dell’Agenzia delle Entrate.

E’ anche spiegato cosa accade se in seguito ai lavori e alle relative spese cambia il possesso dell’immobile e quali errori possono far perdere le agevolazioni.

Uno strumento particolarmente importante è costituito infine dalle due tabelle contenute alla fine del testo, dove sono riassunte in ordine alfabetico tutte le opere agevolabili e quali sono le caratteristiche che devono possedere, suddivise anche in questo caso tra interventi sulle singole unità immobiliari e interventi in condominio.

L’ultimo aggiornamento della guida Agenzia delle Entrate per bonus ristrutturazioni

Come detto, l’aggiornamento della guida è arrivato a seguito di un nuovo adempimento richiesto, la comunicazione Enea da effettuare, in analogia con quanto avviene per l’ecobonus, entro 90 giorni dal termine dei lavori.

La guida elenca gli interventi soggetti a tale comunicazione (coibentazione, infissi, impianti da energie rinnovabili, ecc.) inserendo tra questi anche a sorpresa gli elettrodomestici ad alta efficienza acquistati con il bonus mobili.

La comunicazione è inserita tra gli adempimenti necessari per poter usufruire della detrazione, tuttavia non è elencata tra le cause di possibile perdita delle detrazioni.

Non è chiaro, quindi, al momento, se la mancata comunicazione può comportare al contribuente la perdita delle agevolazioni.

Leggi  Bonus ristrutturazione alberghi

Il testo integrale della Guida Agenzia delle Entrate Bonus Ristrutturazioni 2018

Articolo scritto da:

Carmen Granata

Leggi tutti gli articoli
Architetto libera professionista e giornalista pubblicista. Si occupa di progettazione e consulenza immobiliare anche online. Servizi dello Studio di Architettura Granata

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *