Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Carta dei Servizi per Edilizia

di 0 commenti

Cos’è la Carta dei Servizi?

La Carta dei Servizi è il documento ufficiale mediante il quale le aziende che erogano un servizio al pubblico informano chi ne usufruisce. Si tratta dunque di uno strumento immediato e di facile lettura grazie al quale i cittadini possono essere informati sui servizi a loro destinati.

Anche il Comune è un ente che fornisce servizi al pubblico, i Cittadini, pertanto anch’esso è tenuto a predisporre una propria Carta dei Servizi.
In questo modo, i cittadini sono in grado di giudicare la qualità e l’efficienza delle prestazioni che vengono loro offerte.

Lo scopo della Carta dei Servizi è infatti proprio quello di monitorare la qualità del servizio e di valutare il grado di soddisfazione degli utenti che, in questo caso, sono rappresentati proprio dai cittadini.

La Carta dei Servizi per l’Edilizia, in particolare, è un documento di cui si discute molto in questo periodo, perché è uno strumento poco conosciuto di cui ancora non si comprende appieno l’utilità.
Cerchiamo quindi di fare chiarezza con questo articolo.

Le prestazioni della Carta dei Servizi per edilizia (SUE)

Tra i servizi offerti al cittadino dal Comune ci sono quelli erogati dallo Sportello Unico per l’Edilizia – SUE.

Grazie alla Carta dei Servizi i cittadini possono avere una panoramica dei servizi disponibili e valutare l’operato del Comune.

Compiti del SUE sono l’attuazione sul territorio del Piano Regolatore, la vigilanza sulle attività compiute e il controllo e la verifica dei documenti da presentare quando bisogna mettere in atto interventi edilizi.

Il cittadino deve interfacciarsi con lo Sportello Unico per l’Edilizia ogni qual volta sia necessario intraprendere un intervento di carattere edilizio o urbanistico.

Leggi  Canna fumaria: cura e pulizia

Questi sono alcuni dei servizi offerti al cittadino in questo settore:

  • permesso di costruire
  • condono edilizio
  • verifica dell’agibilità
  • CILA (Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata) e SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività)
  • deposito delle dichiarazioni di conformità impianti
  • documentazione relativa alla costruzione di strutture in cemento armato
  • accesso alle pratiche edilizie
  • copie e visure di atti
  • autorizzazioni di collocazione di insegne, regolarizzazione passi carrai esistenti e apertura di nuovi
  • procedure per Valutazione Impatto Ambientale, Valutazione Ambientale Strategica e autorizzazioni degli impianti di smaltimento o recupero rifiuti.

Come usufruire della Carta dei Servizi per edilizia (SUE)

sportello unico per edilizia - SUE

L’obiettivo della Carta dei Servizi per l’edilizia, come detto, è quello di migliorare i rapporti tra Comune e cittadini, monitorando la soddisfazione di questi sulla qualità dei servizi offerti e cercando quindi di migliorare laddove siano presenti motivi di insoddisfazione.

Il cittadino può infatti presentare reclamo presso l’apposito ufficio istituito a tale scopo, in merito a eventuali servizi non soddisfacenti.

Il Dirigente di Servizio che riceva un reclamo deve fornire una risposta entro 30 giorni, provvedendo alla rimozione delle cause che hanno portato a presentarlo o, in alternativa, motivando in maniera opportuna le ragioni per le quali non è stato possibile procedere alla rimozione di tali cause.

Un altro modo per monitorare il gradimento dei cittadini è quello di fornire dei questionari con domande riguardanti l’operato dei vari uffici e l’efficienza dei servizi disponibili sul sito Internet del Comune.

Articolo scritto da:

Carmen Granata

Leggi tutti gli articoli
Architetto libera professionista e giornalista pubblicista. Si occupa di progettazione e consulenza immobiliare anche online. Servizi dello Studio di Architettura Granata

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *