Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Come arredare casa in stile marino

di 0 commenti

Casa in stile marino… anche in città

Uno stile “marino” nell’interior design può essere adottato ovviamente per arredare la casa al mare ma, perché no, anche quella in città, per rievocare i momenti piacevoli e rilassanti dell’estate durante tutto l’anno.

Ma quali sono gli elementi che concorrono a definire lo stile marino?

arredare casa in stile marino letto Neocom di Silenia
Neocon di Silenia

Innanzitutto, occorre utilizzare colori freschi che richiamino l’ambiente del mare, sia per i mobili che per i tessuti d’arredo (tende, cuscini, tovaglie, biancheria per il bagno).

Anche il total white è perfetto per una casa marina: il bianco dona infatti agli ambienti un’atmosfera molto rilassante.

Tra i materiali, suggerisco di scegliere soprattutto quelli naturali, come il rattan, la corda, il midollino o il legno.

Aggiungete all’allestimento un’amaca, un dondolo o un lettino per i momenti di relax, qualche complemento d’arredo particolarmente originale e il gioco è fatto: avrete ricreato un ambiente domestico in perfetto stile marino.

Il letto nei colori del mare

Fa parte della ricca e articolata collezione Spazionotte di Silenia il letto matrimoniale imbottito in nabuk Neocon.

Completamente sfoderabile, il letto si contraddistingue per il suo design contemporaneo caratterizzato dalla testata avvolgente e dalla leggerezza del giroletto.

Il contorno è impreziosito da un cordino e i piedi in acciaio trattato ne sottolineano il rigore estetico.

Per i momenti di relax: l’amaca in tessuto

arredare casa in stile marino Amaca Farniente di Paola Lentu
Farniente di Paola Lenti

Si chiama significativamente Farniente l’amaca disegnata da Bestetti Associati Studio per il brand Paola Lenti.

E’ realizzata con un nuovo tessuto tecnico multicolor per esterni in filato Rope.

L’amaca può essere sospesa grazie agli anelli di giunzione in corda Rope che uniscono il tessuto al sistema di aggancio a sospensione in acciaio inox.

In alternativa, può essere anche sospesa a un’apposita struttura in acciaio inox verniciato completa di piastre di base per il fissaggio a superfici portanti.

Materiali naturali: la lampada in rattan

arredare casa in stile marino lampada da esterno in rattan Ralph di Panzeri
Ralph di Panzeri

Ralph è la lampada da esterno IP65 di Panzeri, prodotta nelle versioni da tavolo, a sospensione e da terra.

Ideale non solo per illuminare in maniera avvolgente gli spazi all’aperto, ma anche per arredarli perché, grazie al suo paralume in rattan sintetico e allo stelo in alluminio e ottone, verniciati di bianco o marrone metallizzato, si integra perfettamente con i materiali dell’arredamento da outdoor ispirati allo stile marino.

Il paralume può essere rimosso con facilità con un comodo meccanismo che consente di non sacrificare la fonte di illuminazione, per cui Ralph risulta utilizzabile anche durante i mesi più rigidi.

L’oggetto originale: il portacandele che ricorda il corallo

arredare casa in stile marino con la serie Mediterraneo di Alessi a forma di corallo
Mediterraneo di Alessi

Mediterraneo ESI21 è un portalume in acciaio inossidabile 18/10 lucido disegnato da Emma Silvestris per Alessi e fa parte della famiglia Mediterraneo di complementi d’arredo.

Il decoro in questione che riproduce un corallo in stile moderno, rappresenta proprio l’esempio più eclatante di come il successo di un disegno possa portare a creare un’intera famiglia di oggetti (fruttiera, lampada, svuota-tasche, appendi-tutto, accessori bagno, ecc…).

Lo studio sugli aspetti formali e funzionali dell’icona del corallo ha portato a modificarne i rami che sono diventati cornice del lume. La fonte luminosa, posta all’interno dell’oggetto e riflettendosi sui coralli lucidi, diffonde una luce armoniosa.

Articolo scritto da:

Carmen Granata

Leggi tutti gli articoli
Architetto libera professionista con studio in Crispano (Napoli). Si occupa di progettazione e consulenza immobiliare. È giornalista pubblicista. Il suo blog è www.guidaxcasa.it.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Lascia un commento

wpDiscuz