Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Come evitare la formazione di muffa in casa

di 0 commenti

Avete presenza di muffa in casa?

La formazione di muffa in casa è sicuramente antiestetica, perché dà l’impressione di vivere in un ambiente trascurato e, in particolar modo, è indice di un ambiente poco salubre. Ma come possiamo evitarne la formazione?

Muffe e funghi causano un accentuato deterioramento delle strutture murarie. Cause principali del loro  sviluppo sono l’elevato indice di umidità e le piogge, ma anche i repentini cambiamenti climatici.

Ingrandimento al microscopio di Aspergillus Fumigatus (muffa nera)
Ingrandimento al microscopio di Aspergillus Fumigatus (muffa nera)

In questo articolo non ci occuperemo tanto dei sistemi per rimuoverla una volta apparsa, ma cercheremo piuttosto di vedere come evitare proprio la formazione di muffa e, soprattutto, di non commettere alcuni errori piuttosto comuni nel suo trattamento.

I microorganismi vegetali che formano la muffa sono infatti difficili da debellare una volta che hanno iniziato a proliferare, per cui la soluzione migliore è sempre la prevenzione, che permette sicuramente di risparmiare tempo e denaro.

Per questo è importante ventilare adeguatamente gli ambienti e tenere sotto controllo quelli più in ombra e a temperatura elevata. Tra le finiture, scegliete pitture a base di calce, materiale poroso e capace di assorbire l’umidità in eccesso.

Se la muffa si sta già formando, non sottovalutate il problema e agite per tempo prima che diventi più grave.

A ogni modo vi ricordo che se il problema è esteso e non localizzato, a quel punto non c’è più niente da fare da soli ed è opportuno invece rivolgersi a professionisti.

Errori da non commettere per eliminare la muffa

Uno dei sistemi fai da te più diffusi per eliminare la muffa è usare la candeggina. Contrariamente a quanto si pensi, però, la candeggina non uccide le spore né disinfetta la parete, ma si limita semplicemente a pulirla, per cui nel giro di un paio di mesi il problema torna come prima, se non in forma più grave.

Per risolvere il problema alla radice ed evitare che si ripresenti, invece, è opportuno utilizzare degli appositi prodotti alghicidi e funghicidi.

Altro errore da evitare è quello di grattare violentemente la muffa con carta vetrata, spugne o stracci. Le spore infatti essendo molto piccole risulteranno semplicemente spostate e si diffonderanno in altri punti della casa.
In questo modo non farete altro che aumentarne la diffusione e il problema diventerà a un certo punto incontrollabile.

Molto spesso si è convinti di igienizzare e risolvere il problema anche con le vernici antimuffa. Anche questo prodotto invece non elimina le spore, che possono continuare a proliferare sotto lo strato di vernice.

Come evitare la formazione di muffa nell’abitazione

camera con finestra aperta e tenda svolazzante per cambiare aria evitando la formazione di muffa in casa
Arieggiare quotidianamente casa

E’ importante evitare in ogni modo la formazione di condensa in casa, cosa che si determina quanto il tasso di umidità è eccessivo, c’è presenza di ponti termici nelle strutture e l’edificio non è correttamente isolato.

Bisogna invece tenere sempre sotto controllo un adeguato rapporto tra temperatura e umidità e garantirsi che la traspirazione interna sia sufficiente a evitare i picchi di umidità.

Per evitare un eccesso acqueo negli ambienti interni è fondamentale una adeguata ventilazione, operazione che oggi risulta difficile con gli infissi a taglio termico, che pure sono importanti per l’isolamento.

Non a caso i punti in cui la muffa si forma più facilmente sono proprio quelli dove risulta più difficile arrivare con la ventilazione, come la parte retrostante mobili e armadi.

Articolo scritto da:

Carmen Granata

Leggi tutti gli articoli
Architetto libera professionista e giornalista pubblicista. Si occupa di progettazione e consulenza immobiliare anche online. Servizi dello Studio di Architettura Granata

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *