Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Come tenere lontane le formiche da casa

di 0 commenti

Con i primi caldi arrivano le formiche

Come tenere lontane le formiche da casa. Colonna di formiche che cercano di entrare in casaNon appena le temperature incominciano a salire, in casa possono presentarsi alcuni indesiderati piccoli ospiti: insetti in genere, ma soprattutto formiche.

Per debellarne la presenza in breve tempo si può ricorrere alle maniere forti, ma ormai tutti sappiamo quanto gli insetticidi chimici possano essere pericolosi per la nostra salute e in particolare per quella dei bambini che possiamo avere in casa.

Esistono però numerosi rimedi altrettanto efficaci grazie ai quali è sufficiente utilizzare prodotti naturali che tutti più o meno possiamo avere in casa.
In questo articolo analizzeremo proprio alcuni di questi rimedi efficaci ed ecologici.

Prima di iniziare ad allontanare le formiche

Prima di iniziare ad allonarle, però, studiate attentamente il comportamento delle formiche. Se sono ancora poche, non gridate vittoria: è solo l’inizio della loro piccola “invasione”.

Se sono tante e hanno già attaccato la dispensa, sarà necessario eliminare i cibi aperti, togliere tutte le briciole e fare pulizia.

Fate anche attenzione al percorso da cui provengono. Il loro punto di accesso potrà essere costituito da buchi e fessure. In questo caso, sarà sufficiente sigillarli per bene per eliminarne l’ingresso.

In ogni caso, il rimedio più efficace contro le formiche è, come sempre, la prevenzione. Per evitare il loro arrivo cercate di tenere sempre delle buone abitudine in cucina:

  • raccogliete tutte le briciole dopo i pasti
  • tenete ben chiuso il barattolo dello zucchero
  • fate attenzione alla chiusura delle confezioni di biscotti e pane di cui sono ghiotte.

Rimedi naturali contro le formiche

come tenere lontane le formiche con fogli di alloro da mettere nei barattoliSe da un lato le formiche sono attratte dal cibo, dall’altro ci sono odori e sapori che per esse risultano repellenti e che vi aiuteranno a tenerle lontane.

In particolare, alle formiche danno fastidio gli odori di molte spezie, come:

  • pepe nero
  • peperoncino
  • cannella
  • chiodi di garofano
  • alloro.

Quest’ultimo è molto efficace per tenere lontano dalla dispensa insetti e parassiti in genere.
Non dimenticate quindi di spargerne qualche foglia qua e là, anche dentro i barattoli di farina, pangrattato, ecc.

Per tenere lontane le formiche, potete anche mescolare tra loro i diversi tipi di spezie indicati nell’elenco.

Come tenere lontane le formiche con le spezie: peperoncino e pepe

Il sale è molto utile, oltre che in cucina, anche per le pulizie, grazie alla sua azione disinfettante, e proprio per allontanare le formiche.

A questo scopo potete mettere in uno spruzzino una soluzione di acqua e sale e poi spruzzarla sul loro percorso, oppure versarne una manciata all’ingresso del formicaio, svuotandolo senza distruggerlo.

Altro alimento detestato dalle formiche per il suo odore acre è l’aceto. L’aceto può essere nebulizzato con uno spruzzino, anche in maniera preventiva per evitare l’avvicinamento delle formiche, indirizzandolo su davanzali, soglie delle porte e altre possibili vie di accesso.

Gli agrumi, e in particolare il limone, possono essere utilizzati per tenere lontani gli insetti sia spargendone lungo il percorso le bucce sia utilizzandone il succo diluito in acqua per lavare i pavimenti.

Infine, il carbonato di calcio presente nel gesso è un’altra sostanza che induce “fastidio” alle formiche. Tracciare delle linee intorno alla casa con un gessetto potrebbe essere proprio un rimedio efficace per tenerle lontane.

Hai la casa invasa dalle formiche e non sai come liberartene? Leggi come fare con le esche alimentari

Articolo scritto da:

Carmen Granata

Leggi tutti gli articoli
Architetto libera professionista e giornalista pubblicista. Si occupa di progettazione e consulenza immobiliare anche online. Servizi dello Studio di Architettura Granata

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *