Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Edilizia acrobatica, cos’è?

di 0 commenti

Operatori acrobati

edilizia acrobatica lavori in quota su fune

Quando occorre effettuare lavori nelle parti alte di un edificio, privato o pubblico che sia, si pensa istantaneamente a un ponteggio.

Parliamo di lavori al tetto e alla facciata di immobili, come l’installazione di antenne, impianti solari o fotovoltaici, la sostituzione di tegole e coperture, pluviali e camini, cornicioni e balconi.

Ma, spesso, allestire un apposito ponteggio o ricorrere alle piattaforme elevatrici diventa più che mai oneroso, sia per il costo del noleggio delle attrezzature, sia per l’occupazione di suolo pubblico (peraltro non sempre praticabile). Che fare? In questi casi ci si rivolge all’edilizia acrobatica.

Lavorare in quota con metodi acrobatici

Questo, va detto subito, non è un lavoro per tutti.

Spesso gli operatori conoscono e praticano le arrampicate in montagna, non soffrono di vertigini, hanno il necessario autocontrollo e si muovono in scioltezza su superfici lisce ed esposte.

Queste caratteristiche individuali sono necessarie anche per affrontare gli specifici corsi di formazione per i lavori in quota, corsi che devono essere frequentati e superati per ottenere l’abilitazione ai lavori su corda (Decreto Legislativo  n. 81/2008).

I lavori edili eseguiti con metodi acrobatici devono sempre rispettare le norme di sicurezza previste per legge.

edilizia acrobatica operatore effettua intervento sulla facciata di palazzo con imbragatura e funi di sicurezza
Operatore come scalatore

Infatti il “corredo” dell’edilizia acrobatica prevede che il lavoratore indossi un’imbragatura di sicurezza, casco, guanti, calzature idonee e dev’essere fornito di una dotazione di corde e moschettoni da arrampicata, per potersi muovere su grandi altezze e facciate in tutta sicurezza.

Ma qual è il punto preciso a cui il lavoratore deve agganciarsi per la propria sicurezza?

Alle linee vita per ancoraggio  predisposte per legge, negli ultimi anni, in maniera permanente, sugli immobili e realizzate sulla base di un preciso progetto per calcolare e stabilire esattamente dove e come collocarle.

Leggi  Trasformare un balcone in veranda
edilizia arobatica operatore sul tetto agganciato alla linea vita con corde di sicurezza
Operatore agganciato alla linea vita

 

 

 

 

 

 

Articolo scritto da:

admin

Leggi tutti gli articoli
CasaNoi.it è la piattaforma dedicata all'incontro diretto tra offerta e ricerca di case. Il blog di CasaNoi si occupa delle tematiche della casa: Compravendita e Affitto, Mercato immobiliare, Ristrutturazione, Arredamento e Fai da te, Ecologia e domotica, e molto altro.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *