Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Luce Unico, controtelai predisposti per gli impianti

di 0 commenti

Controtelai per gli impianti

Le porte scorrevoli a scomparsa sono un’ottima soluzione salva-spazio negli appartamenti moderni, dove si fanno spesso i conti con superfici ridotte.

A volte non ci si pensa, ma rappresentano una grande utilità anche per abbattere le barriere architettoniche: l’apertura di una porta scorrevole risulta infatti molto più agevole per una persona che deve spostarsi in carrozzina.

Purtroppo, il controtelaio in cui l’anta scorre e che va a sostituirsi a una porzione di parete rappresenta il rovescio della medaglia. Trattandosi di una struttura cava in metallo leggero, non è infatti adatta a far passare impianti e a sostenere pesi considerevoli, come quelli dei pensili della cucina.

Questo aspetto va tenuto bene in considerazione in fase di progettazione, quando bisogna fare attenzione al posizionamento delle porte scorrevoli e degli arredi.

Negli ultimi anni però il problema è stato brillantemente superato, grazie all’introduzione sul mercato di controtelai più evoluti che consentono anche l’alloggiamento degli impianti.

Luce Unico di Eclisse, controtelai prediposti per porte scorrevoli

controtelai luce unicoLUCE Unico, ad esempio, un prodotto brevettato di Eclisse, è il primo tra i controtelai presentati in commercio in grado di ospitare i cablaggi di diversi impianti.

Nella stessa parete in cui è inserito il controtelaio è infatti possibile ospitare:

  • punti luce
  • termostati
  • interruttori
  • cablaggi telefonici.

Il controtelaio è disponibile nelle versioni per cartongesso e per intonaco e può ospitare fino a 5 scatole elettriche per lato.

In particolare, nella versione per intonaco (escluso il modello Syntesis® Line), è presente la variante Anticorrosione, un controtelaio sottoposto a particolare trattamento antiruggine che lo rende installabile con sicurezza anche in ambienti a forte presenza di umidità, come bagni, saune e scantinati.

Leggi  Stufe a pellet, a legna e a cippato: quale conviene?

Questo controtelaio è preverniciato e realizzato in lamiera con tre strati di protezione (zincatura, primer e vernici epossidiche).

controtelaio-luce-estensioneLUCE Unico è disponibile in diverse misure, tra cui la versione Estensione, con due ante contrapposte.

Per personalizzare e rendere ulteriormente funzionali gli spazi, è anche dotato di alcuni utili accessori.

Tra questi, un binario speciale brevettato con un dispositivo di Autochiusura, un sistema che consente di chiudere automaticamente la porta ogni volta che viene aperta.

Il sistema si può applicare unicamente alla porta in legno e si può inserire anche a sistema già installato, in soli 5 minuti.

Da considerare però che il meccanismo riduce di circa 1 cm la luce di passaggio.

Il controtelaio LUCE Unico può ospitare qualunque tipo di anta per porta scorrevole presente sul mercato.

Se invece il problema è rappresentato dalla necessità di alloggiare un radiatore, l’unico modello in vendita predisposto all’occorrenza è Termico di Spazio Plus.

La portata di questo controtelaio arriva infatti fino a 160 kg con spessore di 5 mm. La lamiera è in acciaio zincato nervato con forti spessori.

La progettazione del prodotto è stata compiuta prendendo a riferimento un radiatore in alluminio pressofuso di altezza pari a 80 cm, ovvero la tipologia attualmente più diffusa sul mercato.

Si è anche tenuto conto del fatto che i radiatori sono in genere venduti con elementi che presentano una larghezza massima di 8 cm e una profondità massima di 10 cm, dimensioni a cui corrisponde un peso massimo per elemento, considerato pieno di acqua, di 2,5 kg.

Anche in questo caso tutti i controtelai possono essere automatizzati e alcuni di essi sono sottoposti a trattamenti anticorrosione, per cui sono adatti per essere montati in bagni, saune e ambienti umidi in genere.

Leggi  Porte scorrevoli: porte scorrevoli a scomparsa e porte scorrevoli esterno muro
Articolo scritto da:

Carmen Granata

Leggi tutti gli articoli

Architetto libera professionista con studio in Crispano (Napoli). Si occupa di progettazione e consulenza immobiliare. È giornalista pubblicista. Il suo blog è www.guidaxcasa.it.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Lascia un commento

wpDiscuz