Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Gas R32, il futuro della climatizzazione, ideale per la tua casa

di 0 commenti

“Casa è quel luogo che i nostri piedi possono lasciare, ma non i nostri cuori.” Oliver Wendell Holmes
Difficile dare torto ad Oliver Wendell Holmes, medico statunitense, docente di Harward, uno degli scrittori più influenti della letteratura del XIX Secolo. La casa effettivamente non è solamente un edificio, un involucro di mattoni, legno, malta, intonaco e quant’altro; è il luogo in cui cercare e trovare serenità, una realtà da tutelare e di cui prendersi cura giorno dopo giorno, in cui vivere momenti lieti insieme alle persone più care.

Tra i molti aspetti che rientrano nelle buone misure di gestione di un’abitazione figura senza dubbio anche quella dell’attenzione riservata al clima che vi si trova all’interno, in termini di temperatura, umidità e salubrità dell’aria. Per questo è davvero importante prestare grande attenzione al tipo di climatizzatore che si sceglie, nel momento in cui si ristruttura una casa, la si arreda per la prima volta o, semplicemente, in cui si decide che il caso di sostituire un dispositivo ormai obsoleto.

gas refrigerante R32, il futuro della climatizzazione FOTO climatizzatore LG_ThermaV_Monoblocco_R32
Climatizzatore LG Therma V Monoblocco R32 – Climaway

Efficienza energetica, risparmio economico ed ecosostenibilità: il gas R32

Optare per condizionatori mono o multi-split che si avvalgono del gas refrigerante R32 è certamente un’ottima idea sotto diversi punti di vista.

Il Regolamento Europeo 517/2014 definisce con rigore tipologie e quantità di gas refrigeranti che potranno essere utilizzati nel prossimo futuro, al fine di ridurre i danni dell’effetto serra e tutelare l’ambiente in generale.
Nel 2025, ad esempio, saranno vietati gas ad alto potenziale di surriscaldamento, ovvero con GWP (l’indice che fa riferimento al Global Warming Potential) superiore a 750.

Estremamente diffuso, tanto nell’ultimo periodo quanto in quello attuale, è il gas refrigerante R410A, composto per metà proprio dall’R32 e per metà dall’R125, una soluzione che ha i suoi lati positivi, ma che certo non può porsi in competizione con l’innovazione di una miscela interamente incentrata su R32.

Quest’ultimo infatti ha indice GWP di gran lunga inferiore, 675 anziché il 2088 dell’R410A, e un valore ODP, relativo al Potenziale di Eliminazione dell’Ozono, pari a 0, e vanta al contempo una maggior efficienza energetica, necessitando di quantità minore a parità di rendimento.

Grande offerta online di dispositivi con gas ecologico R32, Climaway.it

gas refrigerante R32, il futuro della climatizzazione FOTO climatizzatore Mitsubishi Msz_ap - Climaway
Climatizzatore Mitsubishi Msz_ap – Climaway

Particolarmente attento a fornire una selezione ampia e articolata di condizionatori e climatizzatori dotati di gas refrigerante R32 è senz’altro Climaway.it, e-commerce che mette a disposizione dell’utente un’interfaccia chiara ed intuitiva tramite la quale è possibile reperire agevolmente tutte le informazioni sui dispositivi più performanti dei brand più rinomati, in modo tale da trovare quello più adatto alla propria abitazione e alle esigenze specifiche.

Modelli come l’Hisense New Comfort da 9000 o 12000 BTU, fornito di speciale riavvio a 8 C° e funzione Feel, progettata per la gestione intelligente della temperatura; il Mitsubishi MSZ-AP, recente linea caratterizzata da dimensioni ultracompatte, distribuzione dell’aria perfezionata, filtrazione avanzata e azione silenziosa; l’LG Therma V, innovativo sistema a pompa di calore aria-acqua che risulta ideale sia in fase di raffrescamento che in quella di riscaldamento; o il Samsung WindFree EVO, strumento dal funzionamento impeccabile e altamente tecnologico, munito di ben 21000 microfori per un’emissione dell’aria con il massimo grado di uniformità.

Articolo scritto da:

admin

Leggi tutti gli articoli
Il blog di CasaNoi si occupa delle tematiche della casa: Compravendita e Affitto, Mercato immobiliare, Ristrutturazione, Arredamento e Fai da te, Ecologia e domotica, e molto altro.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *