Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Idee per cambiare il box doccia

di 0 commenti

Idee e suggerimenti per rinnovare il tuo box doccia direttamente online

L’allestimento dell’angolo doccia è uno degli aspetti più delicati per chi sta costruendo da zero o sta ristrutturando il proprio bagno.

Il piatto doccia è meglio in ceramica oppure scelgo un piatto doccia in resina? Troverò la misura che si adatta al mio spazio? Le pareti del box doccia sono in vetro? Chissà che disastro con il calcare!

Proviamo a dare una risposta e qualche consiglio a chi si trova ad affrontare queste scelte presentando i piatti doccia e i box doccia di Ideal Standard.

Acquista il tuo nuovo piatto doccia online

Piatto doccia Ideal Standard Ultra Flat S, finitura grigio cemento. Disponibile su acquaclick.com

Innanzi tutto, su Acquaclick è possibile fare questo genere di acquisti anche online, stando comodamente a casa propria e consultando il catalogo delle proposte con calma e tranquillità.

Acquaclick è un e-commerce del settore termo-sanitario e offre una vasta gamma di articoli per il bagno.
Uno dei valori aggiunti del sito è l’assistenza via chat alla quale è possibile richiedere supporto per la scelta dell’arredamento del proprio bagno. Se fosse necessaria una consulenza più tecnica e specifica, questa viene fornita per iscritto e in modo puntuale direttamente dai tecnici dell’ufficio progettazione.

Piatti doccia filopavimento Ideal Standard

Una delle novità di Ideal Standard della “zona doccia” sono i piatti doccia Ultra Flat S

I piatti doccia Ideal Standard Ultra Flat S sono realizzati in Ideal Solid, una miscela composta da minerali naturali e resine brevettata direttamente nei laboratori di Ricerca e Sviluppo Ideal Standard.

Perché scegliere un piatto doccia in resina? Per le prestazioni eccellenti!

Ultra Flat S è, prima di tutto, resistente alle variazioni di luce e ai prodotti chimici più aggressivi e, dettaglio da non sottovalutare, inibisce la proliferazione di funghi e batteri sulla superficie del piatto doccia garantendo una perfetta igiene.

Un’altra caratteristica molto importante è l’elasticità: i piatti doccia in acrilico si adattano facilmente agli assestamenti delle superfici e possono essere tagliati su misura sia in lunghezza che in larghezza. Se le esigenze di progettazione lo richiedono, si possono realizzare degli scassi a misura per adattarli al meglio ai vincoli di spazio, come ad esempio la presenza di una colonna. Anche la griglia copriscarico può essere realizzata in tinta con il piatto doccia.

La flessibilità del materiale con cui i piatti doccia Ultra Flat S sono realizzati consente di produrre piatti doccia su misura dal più piccolo 70×70 fino all’estensione massima di 90×250 e, in caso di graffi o scheggiature, di ripararli con un apposito kit che li fa tornare come nuovi.

I piatti doccia Ultra Flat S hanno finitura opaca effetto pietra e sono disponibili in cinque colori: bianco, sabbia, grigio cemento, moka, nero.

Con uno spessore di soli 3 cm, sono tra i più sottili piatti doccia in acrilico sul mercato e possono essere installati sopra il pavimento o a incasso a filo pavimento e, grazie al trattamento Ideal Grip, sono antiscivolo.

Box doccia Ideal Standard Kubo ad angolo con porta scorrevole
Disponibile su acquaclick.com

I piatti doccia filopavimento Ultra Flat S sono davvero un’eccellenza! Belli, resistenti, facilmente adattabili ad ogni ambiente bagno e ad ogni esigenza di spazio e garantiti per 5 anni.

Abbina il piatto doccia Ideal Standard al box doccia Ideal Standard: la garanzia è di 10 anni!

Tra i modelli realizzati da Ideal Standard, i due box doccia che si adattano perfettamente ai piatti doccia Ideal Standard Ultra Flat S sono: Ideal Standard Kubo e Ideal Standard Connect.

È possibile scegliere tra molti tipi di aperture che dipendono principalmente dalla forma e dalle dimensioni del piatto doccia e, più in generale, dallo spazio circostante la zona doccia.

Ad esempio, un piatto doccia quadrato o rettangolare può avere le ante che scorrono ad angolo, l’apertura a saloon con ante battenti, l’apertura con ante scorrevoli frontali, centrali a destra o a sinistra. Queste sono solo una minima parte delle possibilità, quindi l’ideale è sempre farsi consigliare dai tecnici di settore.

Il box doccia Kubo è la scelta ideale per chi ha un bagno moderno e presta sempre attenzione al rapporto qualità-prezzo. È alto 195cm e il vetro è spesso 6mm, disponibile nella versione sia trasparente che satinata. I profili hanno finitura cromata lucida.

La caratteristica che rende i box doccia Kubo una soluzione davvero intelligente è la reversibilità dei modelli e l’estensibilità fino a 50mm, per poter adattare la cabina doccia anche a situazioni che non sono precise al millimetro.

Il box doccia Connect invece è alto 190cm e lo spessore del vetro scende a 4mm. Il vetro può essere trasparente o stampato e i profili, oltre che cromati, sono disponibili anche in bianco. Anche per questo modello l’installazione è reversibile e l’estensibilità è di 25mm.

I vetri di entrambe le cabine doccia sono realizzati con Ideal Clean, un trattamento preventivo che protegge le lastre dal calcare e dai depositi ferrosi. Il box doccia rimarrà così lucido e brillante nel tempo. Facilita la pulizia anche il sistema di Click&Clean che permette di sganciare ogni singola parete della doccia dal proprio binario e di pulire con più facilità anche gli angoli più scomodi da raggiungere.

Con ben 10 anni di garanzia il piatto doccia Ultra Flat S e il box doccia Connect o Kubo sono la combinazione vincente per ogni tipo di bagno.

Articolo scritto da:

admin

Leggi tutti gli articoli
Il blog di CasaNoi si occupa delle tematiche della casa: Compravendita e Affitto, Mercato immobiliare, Ristrutturazione, Arredamento e Fai da te, Ecologia e domotica, e molto altro.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *