Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Le garanzie richieste dalla banca per il mutuo

di 0 commenti

Quali sono le garanzie richieste dalla banca per il mutuo?

 

Banche

In tema di concessione del mutuo e le relative garanzie, possiamo dire che ogni banca ha le proprie politiche di credito e di conseguenza si comporta in maniera autonoma. Per le sole garanzie, le banche in linea di massima esigono 3 cose.

Le garanzie per ottenere un mutuo

La prima garanzia richiesta è la qualità creditizia del richiedente. Dalle verifiche presso le banche dati (CERVED – CRIF), i mutuatari e gli eventuali garanti devono risultare buoni pagatori e non avere segnalazioni negative (protesti e/o pregiudizievoli).

 

La seconda garanzia è il cosiddetto rapporto rata mutuo/reddito. La rata del mutuo, unitamente alle eventuali altre rate di finanziamenti in essere, non deve superare il 30-40% del reddito a disposizione. La banca tiene comunque conto di un reddito minimo indispensabile per le spese correnti del nucleo familiare. Per i redditi molto alti la banca si può spingere a percentuali maggiori (50-60%). A volte la banca chiede l’intervento di garanti (fideiussori) se i redditi non sono sufficienti o anche solo per accompagnare un’operazione di mutuo “monoreddito” con una seconda firma.

 

La terza garanzia è il valore dell’immobile sul quale la banca iscrive ipoteca. La banca prende in considerazione  il cosiddetto loan to value (L.T.V.), ovvero l’importo del mutuo rispetto al valore dell’immobile. Più questo valore è basso e più è garantita l’operazione. Per la prima casa, usualmente la banca finanzia fino a un L.T.V. dell’80%. La percentuale si abbassa per le seconde case.

 

Articolo scritto da:

Giuseppe Palombelli

Leggi tutti gli articoli
Esperto in mutui, valutazioni estimative e compravendite. Consulente del credito. Dalla passione per il settore immobiliare nel 2012 ha fondato CasaNoi. Contatti per consulenza mutui bancari

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *