Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Letto contenitore: un must nelle case degli italiani

di 0 commenti

Negli ultimi anni è nata una nuova moda nel mondo dell’arredamento ed ha un nome: si chiama letto contenitore.
Si tratta di un oggetto d’arredo decisamente giovane ma che sta spopolando sempre di più tra gli italiani. Il motivo è molto semplice: il letto contenitore non è solo un oggetto di design, bensì è molto utile per avere una camera da letto sempre in ordine, spaziosa e anche molto moderna.

Letto contenitore: cos’è nello specifico?

Letto contenitore bianco in pelle moderno
Letto contenitore bianco, moderno, in pelle

Il letto contenitore è un oggetto d’arredo che ha tutte le sembianze di un letto (e in effetti lo è) ma che funge anche da contenitore.
In altri termini, al di sotto del materasso e della rete è presente un grande vano dove è possibile raccogliere oggetti e conservare tutto ciò che si desidera.

C’è chi usa il cassetto per tenere a portata di mano lenzuola e cuscini, chi ci inserisce vestiti e indumenti e chi , invece, semplici accessori come borse e valigie.
In poche parole, il letto contenitore può servire per riporre qualsiasi cosa non trovi spazio nei tuoi armadi e scaffali, senza compromettere l’ordine e lo spazio che hai a disposizione.

Oltre a quelli di dimensioni standard, esistono anche molti letti contenitori su misura, come quelli di Vamadivani, perfetti soprattutto per chi dispone di case piccole o comunque di poco spazio nella propria camera da letto. Un’ottima soluzione per non rinunciare ad un componente d’arredo innovativo e funzionale.

Letto contenitore: i modelli più diffusi

Letto contenitore matrimoniale alla francese
Letto contenitore matrimoniale, alla francese

Esistono diversi modelli di letto ed altrettanti modelli di letti contenitori. Di seguito elenchiamo i più diffusi e quelli dall’aspetto particolare.

  1. Letti contenitori “Sommier”

È praticamente la tipologia di letto contenitore più diffusa ed acquistata nel mondo.
Si tratta di letti che si sollevano dal materasso frontalmente, con un semplice gesto.

Infatti, posseggono dei piccoli supporti che permettono di rialzare rete e materasso senza compiere chissà quale fatica.

L’apertura del letto può essere sia frontale che laterale: tutto dipende dallo spazio e dal modello che ti piace di più. In aggiunta, è possibile acquistare il letto contenitore “Sommier” sia per letti matrimoniali che per singoli. Insomma se ne può servire anche un bambino o un giovane single.

In linea di massima, consigliamo di non posizionare sotto al letto contenitore scarpe, pattini o comunque accessori che sono stati a contatto con l’asfalto. Il tutto per una questione di pulizia ed igiene, nonché di buon ordine.

  1. Letti contenitori con cassetti laterali

Anche se al momento sono passati di moda, anche se c’è ancora chi li preferisce. Si tratta di letti che dispongono di una serie di cassettoni laterali, utili per inserirci qualsiasi cosa si desideri.

Non prevedono, quindi, una rialzata frontale o laterale, ma presentano una serie di vani che si aprono come semplici cassetti. Sono senza dubbio molto utili poiché permettono comunque di conservare oggetti, accessori o vestiario.
Tuttavia, hanno comunque un difetto: la capienza dei vari cassetti è decisamente inferiore rispetto ad un letto contenitore sommier. Per cui, potrebbe non essere la soluzione più idonea se hai bisogno di un contenitore molto più grande del previsto.

Quanto costa un letto contenitore?

Non esiste un prezzo fisso per quanto concerne il costo di un letto contenitore. Tutto dipende  dalla sua dimensione e soprattutto dal modello.

In commercio esistono certamente delle tipologie un po’ più costose per ogni esigenza ed altre decisamente più economiche. In linea di massima comunque, si tratta di un prezzo che vale senza dubbio la pena sostenere: un letto contenitore, come hai potuto notare, è davvero un prodotto d’arredo utile, che permette di evitare disordine in ogni  camera da letto.

Articolo scritto da:

admin

Leggi tutti gli articoli
Il blog di CasaNoi si occupa delle tematiche della casa: Compravendita e Affitto, Mercato immobiliare, Ristrutturazione, Arredamento e Fai da te, Ecologia e domotica, e molto altro.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *