Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Open House Roma torna il 10 e 11 maggio

di 0 commenti

Cos’è l’Open House Worldwide?

Open House Roma - HOR2014Open House Worldwide è la manifestazione internazionale di architettura che coinvolge 25 città nel mondo e, come ogni anno, la Capitale è la città italiana che ospita l’evento.

Open House Roma 2014

Open House Roma - HOR2014

Dopo il successo dell’edizione del 2013 con oltre 35.000 visitatori, Open House Roma, riapre le sue porte, in modo totalmente gratuito, il 10 e 11 Maggio 2014, con una previsione di 50.000 visitatori. L’evento, in un solo week end, consente l’apertura gratuita di centinaia di edifici notevoli per le peculiarità architettoniche-artistiche e che, a differenza di iniziative simili, rivolge particolare attenzione oltre che al patrimonio storico, anche e soprattutto a quello moderno e contemporaneo, fino ad aprire la visita anche dei cantieri della città in trasformazione.

Il programma e l’app dell’evento

L’aspetto interessante è proprio la possibilità di visitare non solo musei o edifici storici, ma anche appartamenti e atelier contemporanei. Il programma di quest’anno prevede infatti, l’apertura di oltre 200 edifici storici, moderni e contemporanei tra cui cantieri, case private, studi di architettura e tantissimi eventi collaterali. Tutti i cittadini potranno scoprire il patrimonio nascosto della capitale, quegli spazi che per la loro quotidiana funzione o per mancanza di occasioni non sono aperti alla fruizione pubblica. Saranno effettuate visite guidate dai progettisti stessi, dagli studenti di architettura delle facoltà di Roma e dai cultori dell’architettura. Open House è gratuito e aperto a tutti, nessun biglietto da pagare, né per le visite guidate svolte in ogni sito né per le numerose iniziative in programma.
 
Da quest’anno è possibile scaricare l’app dell’evento, creata dalla startup palermitana PUSH, che permetterà agli utenti di prenotare le visite direttamente dal proprio smartphone, ricevere informazioni in tempo reale su tutti gli eventi OHR e condividere la propria esperienza sui social.
 
Il tutto è reso possibile grazie al lavoro dell’Associazione Open City Roma, dei suoi partner e dei più di 400 volontari tra studenti, professori, semplici appassionati, che ogni anno fanno sì che i tesori della Capitale possano di nuovo rivelarsi a tutti.
 
Open City Roma ha promosso e organizzato l’evento con il patrocinio del Senato della Repubblica, Sapienza Università di Roma, Università degli Studi Roma Tre, Musei in Comune, Regione Lazio e con la partecipazione del MiBACT-Direzione generale per il paesaggio, le belle arti, l’architettura e l’arte contemporanee, con il supporto dell’Assessorato alla Cultura, dell’Assessorato a Roma Produttiva e dell’Assessorato alle Periferie, Infrastrutture e Manutenzione Urbana di Roma Capitale e dell’Ordine degli Architetti di Roma e Provincia.
 

Articolo scritto da:

Daniele Drigo

Leggi tutti gli articoli
Architetto, urbanista e interior design. Fondatore dello studio di progettazione architettonica e ingegneristica AirPartners. Blogger per www.ddarcart.com, magazine di Architettura, Arredamento e Design.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *