Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Ristrutturazioni e riqualificazione energetica

di 0 commenti

LLo spaccato di una casa che indica interventi di ristrutturazione e riqualificazione energetica

a crisi del settore edilizio e del mercato immobiliare non è una novità. Nell’attuale incertezza e difficoltà economica, le famiglie con case di proprietà  investono in ristrutturazioni.

Ristrutturazioni in aumento

E’ questo l’unico comparto a registrare un trend in crescita: le intenzioni di spesa per la manutenzione straordinaria dell’abitazione – che aveva già segnato un miglioramento a partire dal 2008 – si è andato rafforzando nel corso del 2012 e rappresenta, anche nel primo trimestre del 2013, un timido segnale positivo.

Gli intenti del ministero delle Infrastrutture

Il nuovo governo puntava ad estendere nel tempo il “bonus” per le ristrutturazioni e la riqualificazione energetica.
Lo aveva dichiarato nei giorni scorsi il ministro Maurizio Lupi: “Per noi è imperativo e strategico, immediatamente nei prossimi giorni, trovare le risorse per prorogare la agevolazioni per le ristrutturazioni almeno fino al 31 dicembre prossimo”.
Lupi aveva inoltre comunicato l’intenzione di estendere gli sconti fiscali, per famiglie e giovani coppie, ad alcuni elementi di arredo, a partire dalle cucine.

 

Ma oggi è arrivata la doccia fredda del ministro dello Sviluppo Economico, Flavio Zanonato: stop alle agevolazioni sulle ristrutturazioni al 30 giugno, come stabilito in precedenza, mentre proseguiranno le agevolazioni in campo energetico.

 

Leggi  Guida Ecobonus 2013: detrazioni fiscali per il risparmio energetico
Articolo scritto da:

admin

Leggi tutti gli articoli
CasaNoi.it è la piattaforma dedicata all'incontro diretto tra offerta e ricerca di case. Il blog di CasaNoi si occupa delle tematiche della casa: Compravendita e Affitto, Mercato immobiliare, Ristrutturazione, Arredamento e Fai da te, Ecologia e domotica, e molto altro.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *