Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Rivestimenti in zinco titanio, lunga durata nel tempo

di 0 commenti

Coperture e facciate in zinco titanio

Rivestimenti in zinco titanio Rheizink
Rivestimento in zinco titanio Rheizink

Lo zinco titanio è un materiale non ferroso costituito da una lega di zinco-rame-titanio, in percentuali diverse a seconda del produttore.
Di solito la composizione è la seguente:

90% di zinco
2-3% di titanio
1-2% di rame.

Titanio e rame migliorano le performance dello zinco, perché il primo conferisce una maggiore resistenza alla deformazione permanente nel tempo, mentre il secondo aumenta la resistenza a trazione.
La combinazione di entrambi riduce il coefficiente di dilatazione della lega.

Il successo dei rivestimenti in zinco titanio

Negli ultimi anni la lega composta da zinco titanio ha riscosso notevole successo tra i materiali da rivestimento per coperture e facciate. Numerosi sono infatti i suoi pregi:

  • è naturalmente resistente alla corrosione
  • è estremamente durevole
  • non comporta costi di manutenzione.

Il materiale resiste alla corrosione di qualsiasi tipo: da quella provocata dalle sostanze inquinanti degli ambienti urbani, fino a quella presente in ambienti marini e tropicali.

E’ inoltre saldabile e flessibile, caratteristiche che lo rendono adatto a essere plasmato per rivestire superfici di qualsiasi forma.

Infine, il suo caratteristico colore grigio ardesia lo rende adatto all’inserimento in molti contesti.
Il colore naturale del materiale è un grigio brillante e uniforme, ma sotto l’azione degli agenti atmosferici si ricopre col passar del tempo di una patina da ossidazione che conferisce il caratteristico colore grigio ardesia. Il processo di ossidazione può durare da 6 mesi a due anni, a seconda delle caratteristiche ambientali.

La durata del rivestimento in zinco titanio cambia a seconda del contesto, ma è comunque lunghissima:

  • in ambiente rurale, 90/100 anni
  • in ambiente urbano industriale, 60 anni
  • in ambiente industriale, 50 anni
  • in ambiente marittimo, 40/70 anni.

La norma europea di riferimento è la UNI EN 988 e il materiale laminato è fornito per l’uso in edilizia in nastri, lamiere o bandelle.

La posa in opera in copertura avviene di solito con lastre aggraffate su un supporto continuo ventilato anche su superfici curve e coniche, abbaini e nei raccordi a corpi emergenti.

I rivestimenti di facciata prevedono diverse tipologie di posa: a lastre, utilizzando le tecniche aggraffate, oppure mediante profili pressopiegati.

Le lastre in zinco titanio colorato di Zintek®

Zintek ha presentato una proposta interessante per il mondo dell’architettura, 6 nuove colorazioni delle sue lastre Zintek®:

Rivestimenti in zinco titanio Verde Laguna di Zintek
Rivestimento in zinco titanio Verde Laguna di Zintek
  • Verde Laguna: un omaggio a Venezia e al colore cangiante delle acque sulle quali si affacciano i ponti e i palazzi della città lagunare
  • Blu Mediterraneo: un colore morbido che riproduce il fascino ammaliante del mondo subacqueo percorso da suggestive venature, degno del re dei mari
  • Rosso Antico: il colore che da sempre definisce l’immagine di casa, dalle pareti che la proteggono al tetto che la ricopre
  • Marrone Terra Naturale: un omaggio al colore della terra, un richiamo alla responsabilità per il benessere del pianeta
  • Grigio Roccia: è il colore tradizionale di questo materiale, quello che riveste gli edifici principali di ogni città e resiste nel tempo come la roccia
  • Nero Grafite: la grafite è un minerale che come pochi altri lascia il segno, visto che viene utilizzata per realizzare la matita, grazie ai cui tratti si passa dal progetto alla realtà.

I laminati colorati sono stati ottenuti grazie a un innovativo processo di pigmentazione che ha comunque mantenuto inalterate tutte le caratteristiche e qualità del materiale.

Laminati in zinco titanio di Rheizink

Il materiale che abbiamo analizzato offre agli architetti la possibilità di dar forma a qualunque idea progettuale grazie alla sua malleabilità.

Tra i prodotti che consentono di concretizzare questo obiettivo, lo zinco titanio Rheizink si rivela estremamente flessibile, naturale e rispettoso dell’ambiente.

Con i laminati dell’azienda è possibile mettere in pratica le idee più originali e creative in maniera elegante e conferendo al progetto un grande valore architettonico.

Lo zinco titanio Rheizink è disponibile in diverse finiture:

  1. lucido
  2. con decapaggio grigio chiaro
  3. con decapaggio grigio scuro.

La gamma comprende diverse sistemi di rivestimenti in zinco titanio per facciate e coperture.

Articolo scritto da:

Carmen Granata

Leggi tutti gli articoli
Architetto libera professionista e giornalista pubblicista. Si occupa di progettazione e consulenza immobiliare anche online. Servizi dello Studio di Architettura Granata

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *