Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Visti al Salone del Mobile 2017 di Milano

di 0 commenti

Lo scorso 4 aprile si è aperta, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, la 56esima edizione del Salone Internazionale del Mobile di Milano.

Tra le proposte in mostra presso la Fiera, quelle del FuoriSalone e gli eventi della Milano Design Week, numerose sono state le novità presentate dalle più importanti aziende del settore.
Vediamone insieme una rapida carrellata.

Bonaldo al Salone del Mobile 2017

Blanket di Bonaldo

Bonaldo si è presentata a questa edizione del Salone con numerose novità che andranno ad arricchire ulteriormente le già cospicue collezioni di tavoli, sedie, complementi, divani e letti.

Tra le anteprime in mostra mi ha colpito particolarmente il letto Blanket, disegnato da Alessandro Busana.

In questo letto le parti si invertono e la coperta (blanket) da accessorio diventa assoluto protagonista.
Infatti, la forma del letto è definita da una grande e morbida trapunta che si dispiega dai piedi, sostiene il materasso e arriva all’estremità opposta dove si avvolge su se stessa a definire il poggiatesta.

L’idea che ha ispirato il designer è proprio il senso di morbidezza e protezione rappresentato dalla coperta che ha voluto estendere dal livello materiale a quello percettivo.
Il concept del letto acquista così una forte valenza iconografica che lo rende facilmente riconoscibile.

Cattelan Italia al Salone del Mobile 2017

Roll di Cattelan Italia

Tra le tantissime novità esposte da Cattelan Italia spicca il tavolo Roll, presentato al Salone in anteprima mondiale e disegnato da Paolo Cattelan.

Il principio di base di questo tavolo è quello di “adattabilità”, ottenuto grazie alle numerose configurazioni possibili della sua base.

Le gambe cilindriche sono disponibili a scelta nel numero di 3, 4 o 5 in diametri differenti e nelle finiture nero goffrato o titanio goffrato.
L’asimmetria perfettamente dosata di questi elementi conferisce al tavolo stabilità e al contempo un’innegabile fascino.

Il piano è in ceramica ed è disponibile in varie forme e misure.

La grande versatilità degli elementi che lo compongono rende Roll un arredo del tutto personalizzabile in base alle proprie esigenze stilistiche e di spazio.

Calligaris al Salone del Mobile 2017

Teca di Calligaris

Le collezioni 2017 presentate da Calligaris a Milano sono caratterizzate da nuovi materiali, nuove finiture e nuovi colori ma pensate, come sempre, per adattarsi agli spazi di ogni casa.

Teca è una vetrina a due ante, fortemente caratterizzata da uno schienale in vetro color bronzo, che spicca per la sua leggerezza e trasparenza.

Nella vetrina dalla linea sobria e rigorosa la trasparenza del contenitore è perfettamente accostata alla struttura in legno nero.

E’ proposta in due versioni: oltre a quella “tradizionale” per installazione a parete è prevista anche quella da centro stanza, ideale da utilizzare come divisorio.
Teca diventa in tal modo un oggetto ibrido, a confine tra il contenitore e il paravento, in grado quindi di contenere oggetti ma anche di delineare in casa spazi unici.

Tonon al Salone del Mobile

River Snake di Tonon

Tra le novità presentate da Tonon a questo Salone, spicca il pouf River Snake progettato da Mac Stopa.

Si tratta di una serie di moduli utilizzabili singolarmente o collegati tra loro in un’infinita possibilità di combinazioni, grazie al sistema di aggancio in alluminio che impedisce che si stacchino.
E’ possibile quindi creare tante forme, senza alcun limite alla fantasia: un serpente, un cerchio, un fiore, e così via.

Il pouf è realizzato con un materiale chiamato Soft Touch Plus. Si tratta di un poliuretano stampato bi-componente costituito da:
– una parte interna in poliuretano flessibile morbido
– una membrana poliuretanica esterna, colorata, compatta ed elastica.

Il morbidissimo materiale presenta interessanti caratteristiche tecniche:
– è molto resistente agli agenti atmosferici, quindi adatto in interni e in esterni
– è certificato ignifugo in base alla normativa europea e CAL 117
– è atossico e igienico al 100%.

Emu al Salone del Mobile 2017

Cool-là di Emu

Per l’arredo degli spazi esterni, Emu ha presentato al Salone del Mobile la collezione outdoor 2017 con le novità firmate da Patrick Norguet e Chiaramonte/Marin Studio.

Proprio di quest’ultimo studio è l’originale Cool-là, una seduta che sfugge da una precisa catalogazione, essendo un po’ dondolo e un po’ divano, ma anche rifugio sicuro e culla.
Un luogo, quindi, dove lasciarsi dondolare, per poter cullare pensieri rilassanti.

La seduta è formata da una struttura in acciaio e ha sedile in lamiera stirata e copertura in poliestere.

Articolo scritto da:

Carmen Granata

Leggi tutti gli articoli
Architetto libera professionista e giornalista pubblicista. Si occupa di progettazione e consulenza immobiliare anche online. Servizi dello Studio di Architettura Granata

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *