Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Come sono le case degli italiani? La lettura del 15° Censimento by Tecnoborsa

di 0 commenti

Abitazioni - Tecnoborsa

Residenziali, vecchie e di proprietà. Sono le case degli italiani. Questo dice la lettura che Tecnoborsa ha fatto dell’ultimo Censimento Istat 2011 per la parte che riguarda il patrimonio immobiliare italiano.
In Italia risultano 14.515.795 immobili e quelli utilizzati sono 13.763.857. Di questi, l’88,5% è adibito ad uso residenziale, il 70% ha più di 30 anni ed è di proprietà.
Vediamo nel dettaglio i dati più interessanti.

 
Tipo d’uso – In Italia l’88,5% degli immobili sono adibiti a uso residenziale; il 5,1% sono destinati ad altro tipo di utilizzo non meglio specificato; il 2,2% a uso produttivo; l’1,8% a quello turistico/ricreativo e direzionale/terziario.
 
Epoca di costruzione – In Italia il 9,4% della popolazione residente che vive in famiglia alloggia in abitazioni situate in edifici residenziali costruiti prima del 1919; il 7,9% in edifici realizzati tra il 1919 e il 1945; il 13,2% in quelli edificati tra il 1946 e il 1960; il 38,8% tra 1961 e il 1980; il 22,3% tra il 1981 e il 2000 e il restante 8,4% tra il 2001 e il 2011.
 
Titolo di godimento – Il 71,9% delle famiglie italiane vive in abitazioni di proprietà, il 18% in case in affitto e il restante 10% in soluzioni diverse da proprietà e affitto.
 
Per chi ha voglia di approfondire l’argomento, rimandiamo al sito di Tecnoborsa.

Articolo scritto da:

admin

Leggi tutti gli articoli
CasaNoi è il sito verticale sulla casa, con tante guide, informazioni e notizie utili, consultato ogni giorno da chi la vuole arredare, ristrutturare (interni ed esterni), dotare di nuovi impianti, acquistare, affittare. Le rubriche del blog: Ristrutturazione, Arredamento e Fai da te, Ecologia e domotica, Architettura, Terrazzi e giardini, Attualità e legislazione, Mercato immobiliare, Compravendita e Affitto e molto altro.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *