Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Proposta d’acquisto: a chi va intestato l’assegno?

di 0 commenti

Assegno per la proposta d'acquisto di una casa

Il nostro lettore Pietro sta per acquistare casa.
Il venditore gli ha chiesto di intestare a suo padre l’assegno per la proposta d’acquisto della casa.
Pietro ci ha chiesto delle delucidazioni sull’argomento.
 
Giuseppe Palombelli, CEO di CasaNoi, gli ha spiegato che ciò si potrebbe fare solo nel caso in cui anche il padre del venditore risultasse proprietario dell’immobile.
Infatti, bisogna ricordarsi che l’assegno per l’acquisto di un immobile va intestato solo:
  • ai venditori nelle rispettive quote di proprietà
  • o alla banca creditrice che ha iscritto ipoteca

 

Articolo scritto da:

Sara Grita

Leggi tutti gli articoli
Webwriter, copywriter, blogger. Nata e cresciuta a Milano, ho lavorato a Roma, Bologna e ancora Roma nelle produzioni video, tv, teatrali, come responsabile della comunicazione. Ho partecipato all'ideazione e alla fondazione di CasaNoi. Questo blog nasce per condividere tutte le informazioni su casa e ambiente ed è aperto alle domande dei lettori.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *