Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Uso della paglia in edilizia

di 0 commenti

Paglia per l’edilizia: una scelta ecosostenibile

L’edilizia è una delle principali fonti di inquinamento ambientale. Si stima ad esempio che la produzione di cemento armato contribuisca per il 10% alle emissioni globali di CO2.

Per questo motivo i ricercatori sono continuamente allo studio di soluzioni alternative alle tradizionali tecnologie costruttive, che producano meno monossido di carbonio e siano quindi più ecosostenibili.
Su questo fronte, la scelta della paglia come materiale per le costruzioni sta diventando una soluzione sempre più praticata.

La paglia infatti, come altri materiali vegetali che possono essere utilizzati in edilizia, consente una riduzione notevole della emissione di anidride carbonica, rispetto al cemento, generando così un minor impatto ambientale.

Uso della paglia in edilizia: foto Casa di paglia Novello in Valle d'Aosta
Casa di paglia Novello in Valle d’Aosta

Altri vantaggi dell’uso di paglia in ambito edilizio

Oltre a ridurre notevolmente l’impatto ambientale, l’uso di paglia in edilizia è ecosostenibile perché consente altri interessanti vantaggi:

  • migliore livello di isolamento termico
  • comfort acustico superiore
  • regolazione del livello di umidità

Con la paglia si costruiscono edifici di dimensioni relativamente modeste: anche questo è un vantaggio, perché i fabbricati piccoli consentono di realizzare una migliore efficienza energetica.
La compattezza degli edifici in paglia risulta utile anche ai fini della semplicità e velocità di costruzione.

Gli edifici in paglia non richiedono l’uso di materiali ad alto dispendio energetico, né il ricorso a manodopera particolarmente specializzata. Questo rende la tecnologia praticamente alla portata di tutti.

Il sistema costruttivo degli edifici in paglia

In Italia la costruzione delle strutture degli edifici è regolamentata dalle Norme Tecniche per le Costruzioni.

In base a queste norme, la paglia non è però considerata materiale da costruzione. Un edificio in paglia deve essere quindi costruito secondo il sistema Post and Beam, ovvero trave e pilastro, con uno scheletro strutturale che trasferisce i carichi di esercizio e i carichi permanenti alle fondazioni.

Lo scheletro strutturale può essere realizzato in legno, calcestruzzo o acciaio,  cosiddetti “materiali freddi”. La paglia è invece considerata un materiale caldo e, a contatto con quelli freddi, è destinata a subire marcescenza e deperimento.

Questo sistema, detto non loadbearing, presenta il vantaggio di utilizzare balle meno dense ottenendo una maggiore flessibilità e la possibilità di inserire un maggior numero di aperture nei paramenti murari.

Il sistema si distingue da quello detto invece loadbearing, utilizzato negli Stati Uniti, dove la paglia può essere impiegata con funzioni strutturali.
Il metodo americano risulta meno dispendioso di quello italiano anche in termini economici.

Uso della paglia in edilizia: foto Casa in paglia Eudomia
Casa in paglia Eudomia

Edilizia in paglia con il sistema dell’autocostruzione

Uno dei punti di forza dell’edilizia che utilizza la paglia è la possibilità di ricorrere al metodo dell’autocostruzione.

Le caratteristiche del materiale sono infatti tali che è possibile concepire progetti facilmente realizzabili da persone non specializzate. E’ importante naturalmente che ci sia la supervisione di un professionista che abbia già presenziato ad altri cantieri di autocostruzione.

Naturalmente, prima di partire con un progetto di questo tipo, è necessario conoscere i riferimenti normativi locali in materia.

Occorre poi informarsi sulla reperibilità del materiale, per comprendere se è facile rifornirsene nelle vicinanze del sito oggetto di intervento.

La fase preliminare deve poi concludersi con degli studi atti a esplorare la possibile soluzione da adottare per la realizzazione delle fondazioni.

Articolo scritto da:

Carmen Granata

Leggi tutti gli articoli
Architetto libera professionista e giornalista pubblicista. Si occupa di progettazione e consulenza immobiliare anche online. Servizi dello Studio di Architettura Granata

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *