Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

“Triumphs and laments” di William Kentridge,speaker a TEDXRoma

di 0 commenti

Il progetto di Kentridge – Rendering del progetto

Un futuro per Roma

A Roma, tra ponte Sisto e ponte Mazzini, sui muraglioni che costeggiano il Tevere si vorrebbe realizzare un intervento molto interessante grazie all’idea dell’artista  nordafricano – di fama internazionale – William Kentridge. L’idea a noi piace molto, ve la proponiamo anche perché è stata bersaglio di critiche.

Triumphs and laments 

Questo il titolo del grande intervento per il quale si prevedono di rappresentare novanta imponenti figure lungo i cinquecentocinquanta metri che separano un ponte del fiume all’altro. I soggetti saranno diversi, molti appartenenti alla storia e alla mitologia della città eterna.

La tecnica eco-friendly

Una delle immagini esempio dell’intervento artistico, realizzate come prova sulle sponde del Tevere Le immagini nasceranno da una pulitura selettiva della patina di smog sedimentata sui muraglioni. Non saranno dunque alterate le caratteristiche chimico-fisiche del travertino, rispettando dunque la normativa sulla tutela dei monumenti storici. Un’opera imponente, fragile ed effimera, destinata a una progressiva scomparsa. Infatti, con il passare del tempo nuovi strati di smog e di materia biologica si depositeranno nuovamente sui muraglioni, sbiadendo conseguenzialmente le immagini.

Per una valorizzazione dell’area

Il progetto di Kentridge, attualmente alle sue fasi preliminari, nasce nell’orbita delle attività di Tevereterno, associazione che dal 2005 si occupa di animare attraverso l’arte contemporanea l’atmosfera del Lungotevere. L’intervento artistico si inserisce dunque all’interno di una politica di valorizzare l’area urbana e ambientale del fiume.

L’evento: Find a new Rome

Un’immagine grafica propagandistica dell’evento TEDxRomaSegnaliamo che Wiliam Kentridge sarà uno degli speaker dell’evento TEDxRoma che si svolgerà il prossimo 22 febbraio presso il Teatro Olimpico di Roma. Professori universitari, artisti chef, ricercatori, architetti, inventori – conosciuti a livello nazionale e internazionale – parteciperanno alla convention per esporre le loro idee originali, stimolanti e creative per la città.

Leggi  Casa in ombra? Illuminala di certezza: il Giorno della Casa

Ne abbiamo proprio bisogno!
 
Per saperne di più questo il sito dell’evento: http://tedxroma.com/

Articolo scritto da:

Martina Adami

Leggi tutti gli articoli
Critica e curatrice di arte contemporanea, vive e lavora a Roma. Al suo attivo vanta la realizzazione di mostre sia collettive sia personali; è stata assistente per una galleria d’arte, oltre ad essere collaboratrice di diversi artisti. Dal 2011 collabora con varie testate di arte contemporanea («Artribune», «Inside art», ecc.) scrivendo recensioni, interviste e articoli di approfondimento. Ha vissuto a Londra da dove è stata corrispondente estera per «Exibart», «Exibart International» e «Inside Art». Tra le esperienze più significative la collaborazione con l'Istituto Nazionale per la Grafica dove ha svolto ricerche bio-bibliografiche e seguito la digitalizzazione dell’archivio video. Adora girare in bicicletta, spostarsi da un'inaugurazione all'altra e visitare gli artisti nei loro studi. Il suo blog personale è www.martbug.it.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *