Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Cartongesso antiumido

di 0 commenti

Quando si usa il cartongesso antiumido?

cartongesso antiumido ingresso casa privata
Intervento con cartongesso antiumido (casa privata)

Il cartongesso antiumido viene utilizzato per realizzare pareti o controsoffitti resistenti all’acqua e all’umidità o per risolvere problemi di muffa e umidità su pareti esistenti.

In genere viene utilizzato in almeno tre casi:

  • in ambienti umidi e poco aerati come i bagni ciechi
  • per coprire intonaci rovinati da muffa e umidità
  • come isolante per pareti soggette a ponti termici.

Il primo tipo di intervento è abbastanza comune, perché può capitare di illuminare un bagno (ma anche una cucina) con faretti incassati in una controsoffittatura, oppure di realizzare la paretina del box doccia in cartongesso. Sarà quindi necessario utilizzare un materiale resistente all’acqua.

Nel secondo caso, invece, è sconsigliabile limitarsi semplicemente a coprire le pareti danneggiate.
E’ invece più opportuno prima rimuovere il danno: quindi in caso di umidità di risalita, applicare un apposito intonaco deumidificante, nel caso di infiltrazioni, rimuoverne la causa.

Nel caso dei ponti termici, invece, la soluzione migliore è l’applicazione di un cartongesso isolante o di un cappotto termico interno.

Tipologie di cartongesso antiumido

In commercio esistono diverse tipologie di cartongesso contro l’umidità.

Tra i più utilizzati c’è il cosiddetto cartongesso verde, così denominato proprio per la sua caratteristica colorazione.

Queste lastre presentano un bassissimo grado di assorbimento dell’acqua e possono essere utilizzate da sole o con l’inserimento di uno strato isolante in intercapedine, per migliorare anche le prestazioni di isolamento termoacustico.

Un’altra tipologia è costituita da pannelli accoppiati tra cartongesso e strato isolante, dove la lastra in cartongesso è rivestita di uno speciale film idrorepellente, mentre l’isolante è scelto tra i materiali più resistenti all’acqua, come:

  • lane minerali
  • polistirene
  • aerogel, un innovativo materiale high tech.
Leggi  Aria sana: consigli per combattere l'inquinamento in casa

Alcuni tipi di pannelli in cartongesso sono resistenti non solo all’acqua, ma anche al fuoco, per cui possono essere utilizzati per essere montati a protezione degli impianti elettrici, oppure per realizzare condotti per lo smaltimento dei fumi.

Esistono poi particolari lastre antivapore utilizzate per ovviare ai problemi di pareti e solai coibentati, particolarmente sensibili al vapore acqueo che col tempo può rendere meno efficiente lo strato isolante.
Queste lastre presentano uno strato in alluminio o in bitume che funge da barriera al vapore.

Quanto costa il cartongesso antiumido?

Il prezzo del cartongesso antiumido dipende da diversi fattori:

  1. spessore del rivestimento
  2. tipo di isolante utilizzato
  3. metratura da realizzare.

Di solito, al di sopra dei 50 metri quadri da realizzare le ditte applicano degli sconti, perché possono meglio ammortizzare i costi di trasporto dei materiali e di manodopera.

Mediamente la realizzazione di una controparete o di un controsoffitto costa circa 35–40 € al metro quadro, mentre per pareti divisorie e controsoffitti portanti può salire a 50 € al metro quadro.

Questi sono i prezzi per la fornitura e posa in opera del prodotto.

Vediamo invece quali sono più o meno i costi dei soli pannelli:

  • 7 €/mq per i pannelli normali
  • 9 €/mq per pannelli antivapore
  • 20 €/mq per pannelli in cartongesso idrorepellente accoppiato con schiuma poliuretanica
  • 40 €/mq per pannelli accoppiati in lana di roccia e aerogel.
    Questi ultimi sono molto utilizzati per realizzare cappotti termici interni a basso spessore.

Il costo della sola posa in opera è di circa 25-30€/mq.

Leggi il nostro post precedente sul cartongesso

Leggi  Approvato bonus ristrutturazione. Come eliminare crepe nel muro
Articolo scritto da:

Carmen Granata

Leggi tutti gli articoli
Architetto libera professionista e giornalista pubblicista. Si occupa di progettazione e consulenza immobiliare anche online. Servizi dello Studio di Architettura Granata

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *