Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Come riparare il parquet graffiato

di 0 commenti

La delicatezza del parquet

parquet
Parquet in rovere naturale. Foto tratta da www.parquet-armonyfloor.com

Il parquet è un tipo di pavimento in grado di rendere calda e accogliente qualunque casa e di adattarsi a tutti gli stili di arredamento, da quello più classico a quello contemporaneo.

Purtroppo è anche un materiale piuttosto delicato e per essere conservato a lungo in buone condizioni richiede una costante manutenzione.

In questo articolo vedremo quindi quali sono gli accorgimenti da seguire e quali sono gli interventi da mettere in atto per porre rimedio a piccoli graffi.

Non dimenticate però che molto del fascino di un materiale come il legno è proprio quell’aspetto vissuto che acquisisce nel tempo per la presenza di qualche piccolo segno di usura.

Fai da te per eliminare i graffi del parquet 

Pur essendo un materiale piuttosto delicato, il legno consente l’eliminazione di piccoli graffi presenti sulla superficie attraverso l’utilizzazione di apposite tecniche.

riparare il parquet graffiato: Spray Konig per riparazione parquet
Spray Konig per riparazione parquet

Un prodotto che si può facilmente trovare in commercio è lo spray antigraffio utilizzabile proprio per mascherare graffi poco diffusi presenti sul parquet.

Sostanzialmente questo tipo di spray permette di riempire le piccole scalfitture causate dai graffi con un colore simile a quello del pavimento in legno.

Nell’acquistare il prodotto è perciò particolarmente importante fare attenzione a scegliere un colore che si adatti perfettamente a quello del vostro parquet.

Se invece i graffi sono piuttosto profondi è probabile che uno spray antigraffio non sia sufficiente a superare il problema. In questo caso è necessario intervenire con una carta abrasiva per levigare la superficie del legno.

Scegliete una carta abrasiva a grana fine e non troppo spessa, per evitare di rovinare la superficie del pavimento ulteriormente. Levigate quindi la superficie fino a rimuovere completamente i graffi.

Trattandosi di una operazione piuttosto invasiva, è possibile che venga asportata anche un po’ di patina lucida superficiale. Acquistate quindi della cera per il legno per lucidare poi la parte trattata.

Affidarsi a un esperto per riparare il parquet graffiato

Se il vostro parquet è danneggiato in maniera piuttosto diffusa, oppure non siete abili nei lavori di fai da te e volete evitare di causare danni ancora peggiori, allora affidate il lavoro a un esperto.

Un artigiano del settore saprà innanzitutto valutare l’entità e l’estensione del danno e di conseguenza intervenire in maniera opportuna.

Un intervento professionale che si attua di solito per porre rimedio a un parquet graffiato è la tecnica della levigatura.

L’operazione viene svolta con un apposito macchinario dotato di meccanismo rotante composto in genere da una pietra abrasiva in grado di rimuovere qualunque graffio.

 Cera per parquet Fila
Cera Filaparquet

Dopo aver controllato lo stato del pavimento e aver rimosso qualunque tipo di ostacolo (mobili, porte, porte-finestre, battiscopa), l’operatore svolge l’attività in queste 5 fasi:

  1. sgrassatura –  consiste in una lisciatura compiuta utilizzando un particolare materiale abrasivo
  2. levigatura – compiuta con materiali abrasivi diversi da quelli utilizzati in precedenza, viene svolta in due volte per rendere la superficie perfettamente liscia
  3. stuccatura – necessaria per appianare eventuali fessure e pori presenti tra i listelli di legno
  4. carteggiatura – eseguita utilizzando un abrasivo molto fine, in modo da rendere il parquet perfettamente liscio
  5. finitura – eseguita con l’impiego di vernici e cere specifiche che garantiscono l’impermeabilità della superficie e consentono una rapida e normale pulizia del parquet.
Articolo scritto da:

Carmen Granata

Leggi tutti gli articoli
Architetto libera professionista e giornalista pubblicista. Si occupa di progettazione e consulenza immobiliare anche online. Servizi dello Studio di Architettura Granata

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *