Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Intonaco termico a base sughero

di 0 commenti

Cos’è l’intonaco termico base sughero?

L’intonaco termico a base sughero è un prodotto ecologico per la protezione e l’isolamento termico degli edifici che consente di garantire confort e benessere abitativo con un impatto ambientale minimo.

Grazie a bassissimi valori di conducibilità termica e alle caratteristiche di una pregiata materia naturale qual è il sughero, questo materiale garantisce a ogni tipo di edificio il giusto livello di isolamento termico sia in estate che in inverno.

Il sughero è infatti traspirante, rinnovabile, sostenibile, ma soprattutto leggero, visto che è composto per circa l’80% di aria. E’ eccellente per isolare e garantire il comfort termico degli ambienti, ma presenta ottime qualità anche per l’isolamento acustico.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Combinato con altre materie, permette di ottenere intonaci molto porosi, ecocompatibili e antibatterici, non dannosi per l’ambiente e la salute dell’uomo.

Ma vediamo più in dettaglio alcuni dei prodotti disponibili in commercio.

Intonaco termico Diathonite Thermactive0.37

L’azienda Diasen si è posta come mission la salvaguardia del benessere e della salute delle persone nel proprio ambiente domestico.

L’intonaco ecocompatibile Diathonite Thermactive0.37 risponde proprio a questa filosofia, poiché permette di contenere il disagio provocato dalle basse temperature invernali e da quelle elevate del periodo estivo.

Adatto per ambienti interni ed esterni, l’intonaco termico base sughero Diathonite Thermactive0.37 è un prodotto in grado di assicurare protezione dal caldo e dal freddo, regolare l’equilibrio termo-igrometrico grazie alla sua struttura macroporosa (al 71%), garantire durata e salubrità agli edifici ed evitare muffe e condense. E’ inoltre idoneo anche per interventi di restauro storico e bioedilizia.

L’applicazione a spruzzo avviene in maniera semplice e veloce, mediante macchina intonacatrice. Si realizza in tre passaggi, senza discontinuità e ponti termici né difficoltà di fissaggio, riducendo le fasi di lavorazione.

Queste le altre caratteristiche tecniche del materiale che è:

  • termico

    Applicazione intonaco termico base sughero
    Applicazione Diathonite Thermoactive

  • leggero
  • traspirante
  • resistente
  • altamente poroso

ed ha una ottimale reazione al fuoco, che lo classifica in Classe A1.

Le elevate prestazioni sono testimoniate anche dalle numerose certificazioni ottenute nel tempo:

  1. certificazione EPD: identifica i prodotti a basso impatto ambientale
  2. LEED: standard americano di ecosostenibilità che certifica la capacità di contribuire al risparmio energetico e al miglioramento degli ambienti interni
  3. marcatura CE: riconosce i requisiti di sicurezza, qualità, unicità e conformità agli standard costruttivi previsti in Europa
  4. AVIS TECHNIQUE: importante certificazione francese che rappresenta il massimo riconoscimento di affidabilità, prestazioni e valore per un prodotto chimico destinato all’edilizia.

Da non dimenticare che questo intonaco ha uno dei più bassi valori di conducibilità al mondo (0.037) rispetto a prodotti simili.

Intonaco termico Bioart – Intonaco

Un altro prodotto di questo tipo è Bioart – Intonaco che contiene sughero di produzione della stessa azienda, calce naturale e paglia di frumento, componenti naturali che conferiscono elevato potere di isolamento termico e acustico.

Il prodotto è perfetto in quei casi in cui si vogliono coibentare le pareti della casa, ma non è possibile ricorrere ad altre soluzioni, come il cappotto esterno (perché magari esistono dei vincoli che impongono delle limitazioni), il cappotto interno (perché non si vuole ridurre le superfici) o l’insufflaggio (perché non è presente un’intercapedine).

Applicazione intonaco termico base sughero
Applicazione Bioart-Intonaco

L’intonaco termico a base sughero appartiene infatti alla categoria di quei prodotti termo – isolanti che possono essere utilizzati a tale scopo, con l’impiego di uno spessore veramente ridotto, dell’ordine di 2 – 4 cm.

Bioart-Intonaco di sughero si può applicare tanto su pareti nuove che su vecchi muri, previa preparazione del vecchio intonaco. La parete deve essere ruvida e compatta, solida e priva di polvere.

Nel caso in cui il supporto non fosse sufficientemente ruvido e assorbente, si consiglia di applicare preventivamente un intonaco di rinzaffo antisale come promotore di adesione.

Queste le principali caratteristiche tecniche:

  • conducibilità termica (lambda): 0,078 W/mK
  • diametro massimo aggregato: 3 mm
  • massa volumica a secco: 380 kg al m3
  • tempo di lavorabilità: 60 min circa
  • temperature di applicazione: da +5° a +30°
  • resa: circa 4Kg/m2 per centimetro di spessore (per ottenere spessori da 2/12cm)
  • aspetto: color nocciola
  • massa volumica apparente: 512 Kg/m3
  • variazioni dim. (a 60°C e 65% Umidità) >1%.
Articolo scritto da:

admin

Leggi tutti gli articoli
CasaNoi è il sito verticale sulla casa, con tante guide, informazioni e notizie utili, consultato ogni giorno da chi la vuole arredare, ristrutturare (interni ed esterni), dotare di nuovi impianti, acquistare, affittare. Le rubriche del blog: Ristrutturazione, Arredamento e Fai da te, Ecologia e domotica, Architettura, Terrazzi e giardini, Attualità e legislazione, Mercato immobiliare, Compravendita e Affitto e molto altro.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *