Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Verificare la conformità catastale prima della compravendita

di 0 commenti

Cosa bisogna verificare prima di comprare o vendere casa?

Conformità catastale

Quando si acquista o si vende un immobile è molto importante verificare la conformità catastale, oltre alla regolarità urbanistica.

Come verificare la conformità catastale di un immobile?

Bisogna richiedere la planimetria in catasto e verificare che sia uguale allo stato dell’immobile.
Infatti, fino a qualche anno fa, si era soliti non procedere al riaccatastamento dopo un intervento di ristrutturazione, per cui è facile trovare delle difformità tra un immobile e i grafici presenti in catasto. Anche in questo caso è necessario aggiornare la planimetria catastale prima di vendere.
 
Attenzione: spesso si pensa che sia sufficiente questa variazione catastale per avere un immobile conforme. Invece, come abbiamo visto, esso deve essere regolare anche dal punto di vista urbanistico. Infatti può addirittura capitare di trovarsi di fronte ad immobili accatastati come abitazione, ma che in realtà sono dei sottotetti non abitabili o degli uffici. Questo accade, perché non tutti gli uffici dell’ex Agenzia del Territorio (catasto), sono fiscali nel richiedere anche il numero del relativo titolo autorizzativo all’atto dell’accatastamento o della denuncia di variazione. Perciò, prima di vendere o comprare casa, è sempre consigliabile procurarsi la visura e la planimetria catastali.
 

 

Leggi  Come comprare e vendere casa senza agenzia
Articolo scritto da:

Carmen Granata

Leggi tutti gli articoli
Architetto libera professionista e giornalista pubblicista. Si occupa di progettazione e consulenza immobiliare anche online. Servizi dello Studio di Architettura Granata

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *