Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Lavatrici a doppio cestello

di 0 commenti

Cosa sono le lavatrici a doppio cestello?

L’idea di una lavatrice a doppio cestello nasce per assecondare la necessità di lavare contemporaneamente capi di diverso tipo.
Alcuni indumenti sono infatti particolarmente delicati e non potrebbero essere lavati in lavatrice o richiederebbero un programma di lavaggio particolarmente delicato.

Lavatrici a doppio cestello nella foto lavatrice TwinWash
Lavatrice a doppio cestello TwinWash

E’ però antieconomico ed energivoro fare un lavaggio solo per pochi capi, così si è pensato a un modello di lavatrice dotata di un secondo cestello più piccolo dove inserire questi indumenti che necessitano di un trattamento particolare.

Il prototipo iniziale è stato messo a punto in Giappone. Poi, da qualche anno, varie case produttrici hanno lanciato sul mercato le loro proposte.

Dimensioni, carichi e numero di programmi delle lavatrici a doppio cestello possono variare a seconda dei vari modelli presentati dalla aziende.

Vantaggi e svantaggi delle lavatrici a doppio cestello

Le lavatrici a doppio cestello presentano numerosi vantaggi rispetto ai modelli tradizionali.

In primo luogo, il cestello principale è più grande di quelli comuni e consente quindi di fare lavaggi a pieno carico o lavare capi ingombranti che richiedono molto spazio, come lenzuola, coperte e copriletto.

Il cestello più piccolo invece è indicato per fare lavaggi ridotti e per evitare di fare lavatrici non a pieno carico.

Un altro vantaggio è offerto dalla possibilità di lavare insieme tessuti che richiedono un diverso tipo di trattamento, come cotone e lana oppure bianchi e colorati.

E’ possibile utilizzare l’elettrodomestico anche per lavare qui capi molto delicati che di solito andrebbero lavati a mano.

Non per ultimo, è da ricordare il vantaggio di poter eliminare gli sprechi energetici, riducendo i consumi di acqua ed elettricità.

Leggi  Congelatore a cassetti

Di contro, questi elettrodomestici hanno ancora prezzi molto alti e un ingombro a volte eccessivo.

Alcuni modelli di lavatrice a doppio cestello

La lavatrice TwinWash di LG può essere considerata come due lavatrici in una. Presenta due cestelli che possono funzionare contemporaneamente o separatamente.

Il cestello principale ha un tradizionale oblò per la carica frontale. Il secondo, Mini 2, si estrae invece come un cassetto e si carica dall’alto.

Le dimensioni sono simili a quelle di una lavatrice normale e il design particolarmente curato la rende un oggetto che non crea “disturbo” nell’arredamento di un bagno.

L’elettrodomestico utilizza due fondamentali tecnologie LG:

  1. TrueSteam, che grazie all’uso del vapore che penetra nei tessuti è in grado di eliminare il 99,9 per cento degli allergeni oltre a pieghe e cattivi odori, rendendo i tessuti soffici e profumati
  2. TurboWash, che riduce al minimo i tempi di lavaggio utilizzando un potente getto d’acqua pulita che ottimizza la fase di risciacquo in ammollo dei capi.

Grazie al wi – fi può essere controllata da remoto con il proprio smartphone o table.

Lavatrici a doppio cestello nella foto lavatrice Haier Duo
Lavatrice a doppio cestello Haier Duo

Haier Duo di Haier invece presenta un ingombro non indifferente ma propone un carico complessivo di 12 chili, distribuiti in questo modo:

  • 8 chili nel cestello più grande
  • 4 chili nel cestello più piccolo.

I programmi disponibili sono 12 per la parte superiore, 18 per l’inferiore.

In questo caso la lavatrice è più alta di un modello normale (128 cm) e presenta due classici oblò sovrapposti.

Ogni cestello dispone di un proprio motore Smart Drive Motor (SD Motor) garantito dall’azienda per 12 anni.

Leggi  Congelatore a pozzo classe A+++

Anche in questo caso il funzionamento dell’elettrodomestico può essere controllato da remoto.

Articolo scritto da:

Carmen Granata

Leggi tutti gli articoli
Architetto libera professionista e giornalista pubblicista. Si occupa di progettazione e consulenza immobiliare anche online. Servizi dello Studio di Architettura Granata

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *