Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Manutenzione impianti fotovoltaici e incentivi Conto Energia

di 0 commenti

Come non perdere gli incentivi del Conto Energia

manutenzione impianto fotovoltaico conto energia

Il Conto Energia è un programma europeo di incentivazione rivolto agli impianti fotovoltaici di produzione di energia elettrica permanentemente connessi alla Rete.

Con il passar degli anni, gli impianti installati possono richiedere interventi manutentivi o piccole modifiche alla configurazione. Questi interventi devono essere tali da non apportare significative modifiche ai requisiti richiesti per poter godere degli incentivi.

La gestione degli interventi di manutenzione e ammodernamento è disciplinata dal decreto ministeriale 23 giugno 2016.

In ottemperanza a tali prescrizioni, il GSE – Gestore Servizi Energetici – per semplificare e ridurre gli adempimenti da mettere in atto, ha pubblicato le indicazioni “Procedure per la gestione degli interventi di manutenzione e ammodernamento tecnologico degli impianti fotovoltaici incentivati in Conto Energia”.

Le procedure indicate in caso di interventi di manutenzione o ammodernamento hanno lo scopo di:

  • mantenere le tariffe incentivanti ottenute
  • rimodularle in base alle nuove caratteristiche degli impianti.

Questi sono i principali contenuti della pubblicazione:

  1. descrizione e distinzione tra gli interventi manutentivi o di ammodernamento significativi e quelli non significativi
  2. descrizione dei casi in cui gli utenti possono richiedere al GSE la valutazione degli effetti degli interventi che si intende eseguire sulle condizioni previste per gli incentivi
  3. elenco della documentazione da inviare, insieme alla comunicazione di ultimazione lavori, per ogni tipologia di intervento eseguito
  4. modelli predisposti per tutte le comunicazioni e l’implementazione di un sistema informatico per la ricezione della documentazione.

Vediamo quindi quali sono gli interventi di manutenzione e ammodernamento considerati significativi e quali invece quelli non significativi e come bisogna comportarsi in ciascuno dei casi.

manutenzione impianti fotovoltaici conto energiaQuali interventi sugli impianti fotovoltaici sono considerati significativi?

Gli interventi di manutenzione considerati significativi sono quelli comportanti la variazione di dati caratteristici rilevanti o di configurazione dell’impianto.

Sono relativi a impianti con potenza superiore a 3kW e comprendono, ad esempio:

  • spostamento anche parziale dei moduli fotovoltaici
  • sostituzione, rimozione o nuova installazione di componenti fondamentali dell’impianto, quali inverter e moduli
  • modifica del regime di cessione in Rete dell’energia prodotta
  • variazione del codice identificativo POD del punto di connessione dell’impianto alla Rete.

Se l’intervento che si va a realizzare ricade in questa casistica, è dunque necessario inviare al GSE una comunicazione che illustri tutti gli elementi di variazione rispetto alla configurazione che ha portato al riconoscimento degli incentivi.

La comunicazione deve essere inviata entro 60 giorni dall’avvenuto completamento dell’intervento.

Quali interventi sugli impianti fotovoltaici sono considerati non significativi?

Gli interventi non significativi sono quelli che non comportano la variazione di dati caratteristici rilevanti o di configurazione dell’impianto e quindi non incidono sul mantenimento degli incentivi.

A titolo di esempio, rientrano tra questi interventi:

  • lo spostamento degli inverter e dei componenti elettrici minori
  • la rimozione, sostituzione o nuova installazione di componenti elettici minori, se non comportano modifiche al regime di cessione in Rete dell’energia elettrica prodotta
  • gli interventi effettuati sugli elementi di sostegno o sulle strutture edilizie su cui gli impianti sono stati installati.

In questi casi è sufficiente inviare una comunicazione che costituisce semplice notifica dell’avvenuta modificazione.

Articolo scritto da:

Carmen Granata

Leggi tutti gli articoli
Architetto libera professionista con studio in Crispano (Napoli). Si occupa di progettazione e consulenza immobiliare. È giornalista pubblicista. Il suo blog è www.guidaxcasa.it.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Lascia un commento

wpDiscuz