Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Mobili da giardino in legno

di 0 commenti

Come scegliere i mobili da giardino

Le più recenti tendenze dell’arredamento considerano interni ed esterni come parte di un progetto organico e unitario.

Poltrona con poggiapiedi Pircher, specializzata in mobili da giardino in legno
Mobili da giardino in legno Pircher

Gli interior designer, quindi, non solo dedicano allo studio degli arredi outdoor la stessa attenzione riservata a quelli indoor, ma li progettano in modo cha configurino un’ambientazione continua e integrata. Giardini, terrazzi e cortili, diventano in tal modo un vero e proprio ampliamento all’aperto dell’abitazione.

I mobili da giardino devono quindi essere scelti in maniera da armonizzarsi nella maniera migliore con lo stile complessivo della casa.

La scelta degli arredi per il giardino è influenzata da diversi fattori:

  • lo stile preferito: classico o moderno?
  • la conformazione del giardino
  • le esigenze pratiche (lo spazio all’aperto sarà utilizzato anche per pranzare o solo per il relax e il tempo libero?).

Perché scegliere mobili da giardino in legno?

Il legno è uno dei materiali più utilizzati per costruire mobili da giardino. Opportunamente trattato per gli esterni, è un materiale che offre grande robustezza e garantisce elevata qualità estetica, grazie alla sua gradevolezza e alla ricercatezza delle finiture. Resistente ed elegante, regala al giardino un fascino naturale e raffinato al tempo stesso.

Certamente per un giardino in stile etnico o country il legno rappresenta una scelta imprescindibile, ma risultati molto appaganti si possono ottenere con qualsiasi tipo di arredamento.

Il legno, grazie al suo look caldo e accogliente, è sempre gradito per arredare la casa ma, essendo un materiale in perfetta sintonia con l’ambiente, consente di arredare gli spazi esterni in assoluta naturalezza.
E’ infatti quando viene circondato da piante e fiori che trova la sua collocazione più naturale.

Leggi  Costruire case in legno: qualità e sicurezza

Quali mobili da giardino si possono realizzare in legno

L’azienda altoatesina Pircher, fondata e attiva fin dal 1928, testimonia come con il legno sia possibile realizzare ogni tipologia di arredo per esterni.
Il set ideale deve comprendere tavolo, sedie, panche, lettini e  divanetti, da completare con gli appositi accessori, come i cuscini imbottiti.

Il tavolo è senz’altro il pezzo più importante per l’arredamento di un giardino, visto che tutti amano organizzare barbecue e pranzi all’aperto in compagnia di amici e parenti. Ve ne sono quadrati, rettangolari, tondi e di tutte le dimensioni.

Panca Pircher

Potete completarlo con sedie pieghevoli, pratiche da riporre e conservare quando non dovete utilizzarle.
In alternativa, potete ricorrere all’uso di panche, coordinandole con comodi e morbidi cuscini colorati.

L’angolo relax può essere organizzato anche con sdraio o lettini in legno, da utilizzare sia per godere di qualche momento di frescura all’ombra di un albero sia, al contrario, per immergersi completamente in pieno sole.

Per perfezionare l’allestimento del giardino con lo stesso materiale naturale, è possibile aggiungere, se gli spazi lo consentono, anche strutture più complesse dei semplici mobili, come:

  • grigliati e recinzioni
  • pergole e gazebo
  • casette
  • fioriere
  • giochi per bambini.

Queste strutture, insieme ai mobili, permetteranno di trasformare il giardino in una vera e propria stanza all’aperto.

Manutenzione dei mobili da giardino in legno

I mobili da giardino sono una scelta sicuramente di successo e possono durare anche molti anni, a patto però che si esegua sempre una manutenzione scrupolosa e attenta.

Essendo esposti a eventi atmosferici come pioggia e vento o all’eccessivo irraggiamento solare possono infatti danneggiarsi.

Leggi  Case prefabbricate in legno: il capitolato trasparente

E’ bene quindi ricoprirli con un apposito telo o ripararli al coperto in caso di necessità, anche se la scelta ottimale è quella di acquistare prodotti già trattati per l’esposizione agli agenti atmosferici.

Anche in questo caso, comunque, sarà importante curarli con prodotti specifici, consigliati dall’azienda produttrice, per garantirne una lunga durata.

I mobili da giardino in legno di Pircher

Pircher produce mobili da giardino in legno scegliendo accuratamente una materia prima della migliore qualità.

Il vasto assortimento di mobili outdoor dell’azienda consente di arredare, sempre con la stessa eleganza, ambienti di stile contemporaneo così come quelli di gusto più classico.

La gamma comprende tavoli, sedie, lettini e tutto quanto serve per arredare in maniera ottimale gli spazi all’aperto, oltre ad accessori come cuscini e prodotti utili per la manutenzione.

Gazebo Pircher

A catalogo è possibile scegliere mobili realizzati in finitura impregnata o spazzolata, nelle seguenti essenze:

  • eucalipto
  • larice alpino
  • pino
  • robinia
  • teak.

Grazie al vasto assortimento dell’azienda, l’arredamento degli spazi outdoor può essere completato con strutture più complesse dei semplici mobili, come recinzioni, pavimenti, casette da giardino e giochi.

I materiali utilizzati sono sviluppati appositamente per resistere agli agenti atmosferici e le strutture sono facilmente e velocemente assemblabili grazie agli accessori in dotazione.

Articolo scritto da:

Carmen Granata

Leggi tutti gli articoli

Architetto libera professionista con studio in Crispano (Napoli). Si occupa di progettazione e consulenza immobiliare. È giornalista pubblicista. Il suo blog è www.guidaxcasa.it.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Lascia un commento

wpDiscuz