Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Pareti domestiche decorate ad arte

di 0 commenti

Le pareti domestiche hanno un ruolo importante e, insieme all’arredamento, concorrono a farci sentire a nostro agio nell’ambiente in cui viviamo. Diversi sono gli espedienti che possiamo scegliere per personalizzarle: dipingerle di diversi colori, rivestirle con carta da parati, appendere quadri o fotografie. Oppure, se cerchiamo qualcosa di unico, possiamo farle decorare direttamente da un artista.
 
Questa volta ho scovato per voi un’artista tedesca davvero speciale.

Dita come pennelli

L’artista Judith Ann Braun  non dipinge con i tradizionali strumenti del mestiere, ma con  le proprie dita. I suoi lavori, nero su bianco, curatissimi nei particolari, rappresentano paesaggi naturali o forme astratte. Spesso realizzati su pareti di grande dimensioni, quelli astratti sono perfettamente simmetrici. Incredibile vero?

 
Siamo abituati alla tecnica pittorica del trompe l’œil ma quello che oggi vi ho introdotto è innovativo, diverso e adatto per scaldare l’ambiente della vostra casa e renderla speciale. Pensate il bell’effetto di una decorazione del genere nel vostro soggiorno o sulla parete di una veranda!

 

Leggi  Camerette a ponte: soluzioni salvaspazio per le stanze dei bambini
Articolo scritto da:

Martina Adami

Leggi tutti gli articoli
Critica e curatrice di arte contemporanea, vive e lavora a Roma. Al suo attivo vanta la realizzazione di mostre sia collettive sia personali; è stata assistente per una galleria d’arte, oltre ad essere collaboratrice di diversi artisti. Dal 2011 collabora con varie testate di arte contemporanea («Artribune», «Inside art», ecc.) scrivendo recensioni, interviste e articoli di approfondimento. Ha vissuto a Londra da dove è stata corrispondente estera per «Exibart», «Exibart International» e «Inside Art». Tra le esperienze più significative la collaborazione con l'Istituto Nazionale per la Grafica dove ha svolto ricerche bio-bibliografiche e seguito la digitalizzazione dell’archivio video. Adora girare in bicicletta, spostarsi da un'inaugurazione all'altra e visitare gli artisti nei loro studi. Il suo blog personale è www.martbug.it.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *