Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Perché scegliere un divano in pelle

di 0 commenti

Il fascino senza tempo del divano in pelle

Il divano in pelle è un pezzo di arredo con un’eleganza senza tempo che lo rende adatto a stili diversi e a vari locali della casa: non solo al salotto, ma anche allo studio e, nelle versioni di dimensioni più ridotte, alla camera da letto.

Lo si può trovare nei modelli più classici e in quelli moderni, in colori neutri che stanno bene in qualunque ambiente e in tonalità più accese, adatte a interni con particolare personalità.

Divano in pelle Chester Orchidea Milano

Con il passar del tempo le forme dei divani in pelle si sono adattata alle nuove tendenze dell’interior design: sono cambiati i braccioli, i piedi, le sedute, ma l’essenza è rimasta immutata.

Nelle versioni attuali si trovano sicuramente forme più slanciate e meno “ingombranti” rispetto a quelle diffuse in passato.

Al di là di quelli che sono gli stili e le mode, però, ciò che contraddistingue un divano in pelle è la qualità e la lavorazione della materia prima, che dona un aspetto diverso a ogni realizzazione.

Da sempre, la pelle è sinonimo di creatività e gli artigiani italiani, in particolare, sono maestri nel proporre parecchi tipi di pelli diverse.

La pelle utilizzata per i rivestimenti dei divani può essere martellata, scamosciata, stampata, spazzolata. Ognuna di queste lavorazioni conferisce a ciascun divano un aspetto unico e una sensazione tattile diversa.

I pregi della pelle

Uno dei maggiori pregi dei divani in pelle è la loro comodità, esaltata dalla morbidezza del materiale.
A questa si aggiungono la lucentezza e la precisione delle cuciture che rendono l’arredo piacevole anche alla vista.

Ma tra le altre qualità della pelle c’è anche la capacità di non trattenere la polvere, caratteristica fondamentale per far sì che sia scelta dai soggetti allergici, che in questo modo non corrono alcun rischio.

La pelle inoltre tende a prendere calore a contatto con la pelle umana, per cui durante l’inverno è molto piacevole sentirne la presenza mentre ci si rilassa sul divano.

A differenza di quanto avveniva in passato, i divani moderni realizzati in pelle sono molto resistenti e duraturi nel tempo e non tendono a formare grinze come accadeva un tempo.

La manutenzione del divano in pelle

Un divano in pelle, nonostante la pregevolezza del materiale utilizzato, è sicuramente più robusto e facile da pulire e da manutenere rispetto a un divano in tessuto.
Per questo motivo, rappresenta la soluzione migliore per chi in casa ha animali o bambini o non ha molto tempo da dedicare alla pulizia.

Divano in pelle Gardini Store

Una macchia sul divano in tessuto richiede necessariamente un lavaggio, mentre sul rivestimento in pelle può essere facilmente rimossa con un panno umido. D’altro canto, la pelle può anche essere trattata con appositi metodi impermeabilizzanti.

Naturalmente, ciò non vuol dire che il divano non debba essere trattato con cura. Passarci sopra con le scarpe non gli farà certamente bene, così come pulirlo con materiali non idonei.

Per prendersi cura adeguatamente di un divano in pelle è importante anche la posizione in cui viene collocato. Fondamentale è infatti tenerlo lontano da fonti di luce o calore dirette.

Metterlo sotto a una finestra o sotto un lampadario potrebbe infatti esporlo alla formazione di aloni poi difficili da mandar via.
Analogamente è importante tenerlo distante da fonti di calore, come il termosifone.

Per quanto riguarda la pulizia, un semplice panno per spolverare è da preferire all’aspirapolvere, che potrebbe graffiarlo.

Articolo scritto da:

Carmen Granata

Leggi tutti gli articoli
Architetto libera professionista e giornalista pubblicista. Si occupa di progettazione e consulenza immobiliare anche online. Servizi dello Studio di Architettura Granata

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *