Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Il preliminare per la vendita di un immobile in costruzione

di 0 commenti

case in costruzione - preliminare di vendita Quando si firma un preliminare per la vendita di un immobile in costruzione occorre prestare particolare attenzione.
Il decreto legge del 20 giugno 2005 n. 122 vincola la validità del contratto ai seguenti obblighi:

• l’obbligo da parte del costruttore di consegnare all’acquirente una fideiussione prima o all’atto della stipula del contratto preliminare La fideiussione viene rilasciata da una banca o da un’impresa di assicurazione a garanzia di tutte le somme dall’acquirente fino al trasferimento della proprietà o di altro diritto reale di godimento;

• l’obbligo del costruttore di consegnare all’acquirente, durante il rogito, una polizza assicurativa indennitaria di durata decennale come garanzia di risarcirmento di eventuali danni materiali e diretti dell’immobile.

Tali obblighi valgono solo se a vendere è un costruttore e a comprare è una persona fisica e se già è stato richiesto il permesso di costruire per l’immobile da costruire, ma tuttavia non è stato ancora rilasciato il certificato di agibilità.

Per approfondire ulteriormente l’argomento, rimandiamo alla voce del nostro glossario sul contratto preliminare di vendita e alla nostra guida su come comprare casa dal costruttore.

Articolo scritto da:

admin

Leggi tutti gli articoli
Il blog di CasaNoi si occupa delle tematiche della casa: Compravendita e Affitto, Mercato immobiliare, Ristrutturazione, Arredamento e Fai da te, Ecologia e domotica, e molto altro.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *