Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Sanitari in metallo per il bagno

di 0 commenti

Il design per la stanza da bagno. Il metallo va di moda

Sanitari in metallo per il bagno: Vasca in ghisa Lucrezia Freestanding di Iperceramica
Vasca in ghisa Lucrezia Freestanding di Iperceramica

Il design per l’ambiente bagno ha conosciuto in questi ultimi anni una costante evoluzione dovuta all’attenzione sempre più maniacale dedicata dai consumatori a questa stanza della casa.

Le novità e gli spunti originali non mancano e sono visibili in ciascuno degli appuntamenti fieristici del settore che si susseguono nel corso dell’anno.

Ma se volete dare al vostro bagno un’impronta davvero unica, sappiate che le più recenti tendenze vogliono l’utilizzo del metallo per i sanitari.

E’ infatti possibile trovare acciaio inox, rame, ottone e un prepotente ritorno della ghisa utilizzati per la costruzione di vasche e lavabi.

Vediamone una piccola rassegna in questo articolo.

Lavabo doppio Bettebowl di Bette

Sanitari in metallo per il bagno: Lavabo doppio in acciaio smaltato Bettebowl di Bette
Lavabo doppio in acciaio smaltato Bettebowl di Bette

In questo primo esempio che vi mostriamo, la presenza dell’acciaio non è immediatamente percepibile, visto che i lavabi della collezione Bettebowl di Bette, fabbricati nello stabilimento di Delbrück, presentano una smaltatura superficiale del metallo.

Bettebowl Tondo, proposto anche in versione doppia, ha la forma semplice di un guscio e l’aspetto brillante della sua superficie conferisce carattere a qualunque ambiente.

Questi lavabi possono essere installati in appoggio o a incasso in mobili realizzati con materiali pregiati e sono ideali da inserire in bagni con vasche, piatti doccia di forma quadrata o combinazioni vasca – doccia.

Lavandino in metallo di Antonio Lupi Design

Il lavabo sospeso in acciaio inox progettato da Ivano Vianello e Rosa Braga per Antonio Lupi Design si chiama Lavandino, un nome volutamente semplice e quasi ingenuo che richiama esplicitamente alla sua funzione.

Sanitari inmetallo per il bagno: Lavabo in acciaio "Lavandino" di Antonio Lupi
“Lavandino” in acciaio di Antonio Lupi Design

Essenziale è del resto anche la sua forma che deriva dalla piegatura di un sottile foglio di acciaio inox, che ne definisce la forma nitida e la geometria assoluta.

Lo stesso utilizzo della geometria assoluta si può ritrovare nel rubinetto di forma rettangolare e nelle manopole di forma cilindrica, posizionati in maniera asimmetrica per andare ulteriormente a esaltare l’essenzialità dell’immagine complessiva del progetto.

A sottolineare ancora ulteriormente il linguaggio essenziale del progetto è il taglio presente sulla superficie che consente il deflusso dell’acqua.

Il Lavandino sembra sospeso nel vuoto, invece è perfettamente integrato alla parete grazie a un telaio che funge da dima e consente anche l’installazione della cartuccia del rubinetto.
La perfetta continuità del materiale è assicurata grazie a saldature eseguite a perfetta regola d’arte.

BetteLux Shape di Bette

Sempre dell’azienda tedesca Bette è la vasca da bagno centro stanza in acciaio smaltato BetteLux Shape.

Sanitari in metallo per il bagno: BetteLuxe Shape di Bette in acciaio verniciato a polvere
Sanitari BetteLux Shape in acciaio verniciato a polvere

La collezione, di cui fanno parte anche lavabi e accessori bagno, esalta la leggerezza strutturale che con questo materiale si può ottenere.

La struttura di sostegno infatti è ridotta al minimo ed è formata da un esile telaio di forma quadrangolare in acciaio verniciato a polvere in sei colori disponibili. Il colore può essere lo stesso dei sanitari (bianco o nero) o a contrasto.

La vasca è disponibile anche nel nuovo colore Forest che, in base al modo in cui la luce lo colpisce, varia dalla tonalità del verde, al marrone, fino al violetto.‎

La vasca è caratterizzata da una tecnologia innovativa grazie alla quale il foro del troppopieno non è a vista.

Gli angoli ben definiti della vasca o del lavabo si appoggiano a questo telaio formando un rivestimento a filo del bordo che esalta il minimalismo dell’insieme.

Articolo scritto da:

Carmen Granata

Leggi tutti gli articoli
Architetto libera professionista e giornalista pubblicista. Si occupa di progettazione e consulenza immobiliare anche online. Servizi dello Studio di Architettura Granata

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *