Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

Riqualificazione Battersea Power Station: Gehry e Foster sono protagonisti

di 0 commenti

La Battersea Power Station, la nota copertina dei Pink Floyd

Battersea Power Station, copertinadei Pink Floyd

Londra. La Battersea Power Station, progettata da Giles Gilbert Scott, è stata una centrale termoelettrica attiva dal 1933 al 1983, anno in cui venne dismessa per sorpassata tecnologia, diventando un immenso e ingombrante volume nel cuore di Londra.

L’idea di distruggerla è sempre sembrata un’eresia, soprattutto dopo il riconoscimento del Nation Heritage a monumento nazionale, grazie a i suoi interni art decò e ai quattro bianchi camini resi famosi dalla copertina del disco “Animals” dei Pink Floyd.

La centrale è stata oggetto di una serie di progetti senza successo nel corso degli ultimi 30 anni, in cui di volta in volta si proponeva di trasformarla in uno stadio per il Chelsea Football Club, un giardino pubblico e un parco a tema…
Oggi questo monumentale complesso di architettura industriale sta riprendendo finalmente vita con il masterplan del sito circostante ideato dall’architetto newyorkese Rafael Viñoly.

Il progetto

Battersea Power Station - Progetto di riqualificazioneUn progetto da 8 miliardi di sterline (9,5 miliardi di euro) che prevede la realizzazione di 1200 appartamenti, un albergo con 200 stanze e 35mila metri quadri di negozi e ristoranti intorno alla ex centrale, sulla sponda sud del Tamigi, accanto a Chelsea Bridge.

Lo studio londinese Wilkinson Eyre si sta occupando della ristrutturazione della centrale elettrica, con la ricostruzione dei celebri camini.
Ian Simpson Architects e dRMM stanno portando avanti una fase dello sviluppo circostante, nota come Circus West, che è in costruzione dal luglio 2013.

Le due archistar Gehry e Foster + Partners nel progetto

Riqualificazione Battersea Power Station - Progetti di Frank Gehry e Foster + Partners La parte fondamentale del progetto non sarà la centrale stessa, ma quel che verrà costruito intorno ad essa. Gli architetti Frank Gehry e Foster + Partners stanno realizzando, per la terza fase della riqualificazione della Battersea Power Station nel sud di Londra, un quartiere di 1300 case.

Riqualificazione Battersea Power Station - Progetti di Frank Gehry e Foster + Partners Lo sviluppo residenziale che collegherà la centrale ripropone una nuova stazione della metropolitana, come parte del masterplan di Rafael Viñoly. Davanti alla centrale passerà una strada principale pedonale, conosciuta come The Electric Boulevard. A ovest, Gehry ha progettato un gruppo di cinque edifici residenziali noti come Prospect Place mentre Foster + Partners ha sviluppato un grande condominio conosciuto come The Skyline, che si trova ad est.

Riqualificazione Battersea Power Station - Prspect Place, il pogetto di Foster + Partners Il Prospect Place ospiterà circa la metà delle 1300 nuove case, così come negozi a doppia altezza, un centro sociale e un parco. Tutti e cinque gli edifici avranno la firma di Gehry con facciate increspate e una struttura centrale dalla forma scultorea di un fiore.

Riqualificazione Battersea Power Station - Lo Skyline, il progetto di Frank GehryLo Skyline è concepito come un volume ondulato con due livelli di negozi alla sua base e un giardino di 250 metri sul tetto. Alloggi a prezzi accessibili saranno contenuti all’interno della parte meridionale, mentre un centro medico e un hotel di 160 camere saranno ospitati a nord.

L’area sarà trasformata per creare un nuovo e vivace quartiere a sud di Londra, con l’obiettivo di rendere Battersea una vetrina per il design e per i migliori architetti del mondo. La fase tre è una parte importante del piano per la centrale, grazie alla creazione di una nuova arteria che sarà al centro della nuova comunità. L’idea vincente è creare un vero e proprio senso del luogo, sviluppando edifici storici in cui le persone possano essere orgogliose di lavorare e realizzare la propria casa.

Articolo scritto da:

Daniele Drigo

Leggi tutti gli articoli
Architetto, urbanista e interior design. Fondatore dello studio di progettazione architettonica e ingegneristica AirPartners. Blogger per www.ddarcart.com, magazine di Architettura, Arredamento e Design.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *