Vuoi apparire su CasaNoi con la tua azienda?

La successione e le agevolazioni prima casa

di 142 commenti

Le agevolazioni prima casa in caso di successione e successivo acquisto

Successione e agevolazioni prima casaAbbiamo ricevuto molte domande da parte dei nostri lettori sulla possibilità di acquistare con le agevolazioni prima casa una nuova abitazione, quando già si possiede un’altra casa in eredità e per cui sono state pagate le imposte “prima casa” in sede di successione.

Cerchiamo di chiarire questo punto.

Non dobbiamo confondere le agevolazioni all’acquisto prima casa con le agevolazioni d’imposta prima casa in caso di successione.
Il legislatore non preclude a nessuno la possibilità di acquistare casa con le agevolazioni, neanche a chi ha ricevuto una casa per successione pagando le imposte ridotte.

Non si possono richiedere le agevolazioni prima casa per un successivo acquisto (a titolo oneroso), quando si verificano contemporaneamente queste due condizioni:

  • la persona possiede a titolo esclusivo o con il coniuge l’abitazione ricevuta in successione
  • l’abitazione ricevuta in successione ricade nello stesso comune dove si vuole acquistare la nuova casa

In tutti gli altri casi, si possono chiedere le agevolazioni al nuovo acquisto.
Ad esempio:

  • quando si possiede solo una parte dei diritti di proprietà: nuda proprietà, usufrutto, comproprietà / proprietà non esclusiva.
  • quando si ha la proprietà esclusiva (o con il coniuge) di un’abitazione situata in un comune diverso da dove si acquista

Le agevolazioni prima casa in caso di donazione o successione quando si possiede un’abitazione acquistata (a titolo oneroso) con le agevolazioni fiscali

Viceversa non è possibile usufruire della agevolazione per l’acquisto gratuito (donazione e successione) se si è, in precedenza, usufruito dell’agevolazione per un acquisto a titolo oneroso.

Leggi  Coniugi proprietari di più abitazioni, esenzione IMU solo per l'abitazione principale

Riportiamo due domande poste dai nostri lettori e le relative risposte del notaio.

La domanda del lettore

Sono sposato in separazione dei beni. Mia moglie possiede una casa avuta in eredità ed io ne possiedo una acquistata come prima casa. Ora ne stiamo acquistando un’altra sempre nello stesso comune, mia moglie può beneficiare delle agevolazione prima casa?

La risposta del notaio Federico Alcaro

Sua moglie può acquistare con le agevolazioni fiscali prima casa solo se l’abitazione che acquista ricade in un comune diverso dall’abitazione ricevuta in eredità. Infatti, la normativa esclude dalle agevolazioni coloro che possiedono a titolo esclusivo o con il coniuge un’altra abitazione situata nello stesso comune dove si vuole acquistare.

La domanda della lettrice

Nel 2010 ho ricevuto per successione la nuda proprietà di un appartamento a Roma, usufruendo delle agevolazioni di prima casa. Ora vorrei acquistare un appartamento nello stesso comune e vorrei sapere se posso richiedere nuovamente le agevolazioni per la prima casa.

La risposta del notaio Federico Alcaro

La risposta alla sua domanda è positiva.
Infatti, tra i requisiti prescritti per accedere alle agevolazioni all’acquisto della prima casa, è previsto che:

1) il richiedente non sia titolare esclusivo o in comunione con il coniuge dei diritti di proprietà, usufrutto, uso o abitazione di altra casa di abitazione nel medesimo comune.
Come vede in questo elenco manca la nuda proprietà.

2) il richiedente non sia titolare esclusivo o in comunione con chicchessia della proprietà, usufrutto, uso, abitazione o nuda proprietà di altra casa acquistata con le agevolazioni prima casa.
Questo elenco, invece, comprende la nuda proprietà.

Tuttavia, molte circolari dell’Agenzia delle Entrate hanno aderito alla tesi per cui il godimento dell’agevolazione in sede di dichiarazione di successione non preclude l’ accesso all’agevolazione in caso di successivo acquisto a titolo oneroso, come nel suo caso. Pertanto, fintanto che lei pagherà un prezzo per il suo nuovo appartamento, potrà serenamente richiedere le agevolazioni.

Articolo scritto da:

admin

Leggi tutti gli articoli
CasaNoi.it è la piattaforma dedicata all'incontro diretto tra offerta e ricerca di case. Il blog di CasaNoi si occupa delle tematiche della casa: Compravendita e Affitto, Mercato immobiliare, Ristrutturazione, Arredamento e Fai da te, Ecologia e domotica, e molto altro.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

142 Comments su "La successione e le agevolazioni prima casa"

Ordina da:   più recente | meno recente

salve,ho acquistato senza mutuo una casa nel 2010 pagandola 50mila euro con bonifico.
Nel 2015 mi sono sposato in separazione di beni,e adesso vorremmo acquistare un nuovo appartamento usufruendo delle agevolazioni sul mutuo per la prima casa.
Io ne posso usufruire avendo già una casa intestata,ma senza aver mai fatto mutuo?
se no,mia moglie invece può intestare il nuovo appartamento e usufruirne?grazie in anticipo

Salve, avrei una domanda per i vostri esperti. Sono sposato in comunione dei beni. Tra pochi mesi provvederemo con mia moglie ad acquistare un appartamento (vendendo contestualmente il nostro, di proprietà di mia moglie da prima del matrimonio). Verrebbe quindi acquistato come prima casa. Alcuni anni fa, dopo il matrimonio, ho ricevuto in donazione il 50% (il restante 50% è di mia sorella) di un appartamento sito nello stesso comune nel quale acquisteremo la nuova casa. Nell’atto di donazione è specificato che mia sorella richiedeva le agevolazioni prima casa (io rimasi nella casa coniugale mentre mia sorella andò nell’appartamento donato).… Read more »
Buonasera, il mio caso è particolare e vorrei essere certo di quanto letto ma anche sentito dire. Purtroppo a causa di morte sto diventando proprietario in un comune di una proprietà (unico erede). Non avendo già case vorrei approfittare delle agevolazioni prima casa per questa successione. Mia intenzione, lavorando lontano da questo comune, è di acquistare una casa più vicina al lavoro, quindi acquisto in un nuovo comune. Potrei io procedere prima alla successione e poi all’acquisto prima casa sfruttando in entrambi i casi delle agevolazioni fiscali prima casa? (se si vale anche il viceversa? cioè prima acquisto e poi… Read more »

Buonasera,
in riferimento alla possibilità di usufruire del bonus prima casa vorrei chiedere un chiarimento a riguardo della mia situazione.
Possiedo una casa ricevuta tramite successione nel 2002. La casa attualmente è affittata a canone concordato e pago imu per questo immobile. Io sono proprietaria ma la casa è gravata da usufrutto per 1/6 da parte della mia ex suocera.
Oggi vorrei acquistare una casa nello stesso comune della casa di cui già sono proprietaria. Andrò a mettere la mia residenza in quest’ultimo immobile.
Posso per questo acquisto (a titolo oneroso) usufruire del bonus prima casa?

grazie mille

ciao, ho una domanda da fare,
ho ricevuto in successione dopo la morte di mio padre  il 33 % della casa dove abito attualmente con mia madre( il resto 33% a mia sorella e 33% a mia madre),
ora sono in procinto di comprare un abitazione nello stesso comune, ho comunque diritto alle agevolazioni per aquisto di prima casa?ho devo prima cedere la mia quota?
grazie